Budget, calciomercato e risultati: il dato sorprendente nel confronto Elliot-De Laurentiis

Nel campionato di serie A, il Napoli si trova al quinto posto, a soli 7 punti dalla Juventus capolista. La squadra azzurra, però, è la seconda peggior spendacciona in assoluto, dietro alla Roma. Questo dato sorprendente emerge confrontando i budget dei due club con quello dell'amministratore delegato del Napoli, De Laurentiis.?
- Napoli-Milan 1-0. Tranquilli, avete il diritto di prendere tutte le precauzioni necessarie, ma non faremo pronostici per la partita di domenica sera a Maradona. La differenza tra la gestione aziendale di De Laurentiis e prima Li Yonghong e poi Elliot è che i realizzatori ora hanno guadagni più alti, anche se questa stagione sarà decisiva, dato che il saldo totale degli ultimi cinque anni è completamente uguale.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha dichiarato che il budget per il calciomercato è di circa 200 milioni di euro. Questa cifra è sorprendente se confrontata con quella dichiarata da altri presidenti di squadre di Serie A. Elliot, ad esempio, ha dichiarato di avere a disposizione un budget di soli 100 milioni di euro.

Napoli e Roma sono alla pari per quanto riguarda il budget calciomercato, dato che entrambe hanno speso circa 130 milioni di euro. La differenza si nota quando si analizzano i risultati: il Napoli ha vinto lo scudetto, mentre la Roma è arrivata terza. Questo dimostra come il budget non sia tutto, ma che ciò che conta davvero sono le scelte della società.

Il confronto fra Elliott e De Laurentiis mostra come il primo investa di più in termini di budget ma non riesca a ottenere i risultati del secondo.

A mio parere questo dato sorprendente mostra come il presidente azzurro sappia fare meglio di Elliott nell'ambito del mercato calcistico, facendo risultare il Napoli una società competitiva anche se investe meno risorse economiche.

Aggiornato il 2 Marzo 2022 da amministratore