Napoli, la notizia fa tremare Spalletti e i tifosi: annuncio inaspettato

Il Napoli avrebbe rifiutato un'offerta da parte dell'Atletico Madrid di Lorenzo per il proprio allenatore Spalletti.?
Un rocambolesco successo contro la Lazio nello scorso turno, terminato 2-1 con il sinistro di Fabian Ruiz, avrebbe potuto cambiare la stagione del Napoli. Gelato con lo stesso gol firmato da Pedro a fine giornata, gli Azzurri sono riusciti a reagire ea prendere i tre punti, testimonianza del suo carattere, che, oltre ad essere in testa alla classifica milanista, ha dimostrato che Spalletti ha portato maturità alla squadra. Questo è il titolo di Serie A che i polacchi possono davvero sognare e possono lottare fino alla fine. E può vincere le partite finché resta in pista da qui a fine stagione, ha avuto un po' di fortuna con gli infortuni, che finora non ha avuto, e non ha distrazioni. , quest'ultimo, soprattutto Insaziabile: le voci di mercato non mancano, anche a trattative chiuse, e qualche giocatore Blues viene guardato ogni giorno. Giovanni Di Lorenzo è il terzino destro d'Europa campione d'Italia e un punto chiave in una delle squadre di Spalletti. Protagonista di alto livello e con prestazioni più che consistenti, il giocatore sarà alla fine preso di mira da alcuni dei top club. "Di Lorenzo potrebbe lasciare il club la prossima stagione", ha detto l'esperto di mercato Fabio Santini a "Il Processo" di 7 Gold, ambito da diversi club europei. LEGGI ANCHE >>>

Il Napoli avrebbe ricevuto un'offerta dall'Atletico Madrid per il tecnico Luciano Spalletti.

L'Atletico Madrid avrebbe fatto una proposta al Napoli per l'allenatore Luciano Spalletti. Secondo quanto riportato da 'Serie A News', gli spagnoli avrebbero offerto 2,5 milioni di euro alla società azzurra per prendere il tecnico toscano.

L'Atletico Madrid avrebbe formulato un'offerta da 25 milioni di euro per Lorenzo Insigne, secondo quanto riferito da 'Il Mattino'. Il Napoli non sembra intenzionato a privarsi dell'attaccante a gennaio, ma c'è l'insidiosa minaccia della clausola rescissoria da 65 milioni.

Aggiornato il 1 Marzo 2022 da amministratore