Inter, Lautaro Martinez sempre più in crisi: i dati che preoccupano Inzaghi

L'Inter è in crisi: dopo l'esonero di Spalletti, squadra in caduta libera. In settimana c'era stato il contatto tra Suning e Pioli, ma poi l'ex tecnico della Lazio è stato ingaggiato dal Guangzhou Evergrande. Sembra essere finito anche il sogno di portare a Milano Lautaro Martinez: il Torino chiede infatti 75 milioni di euro, cifra che l'Inter non sembra voler pagare. Ecco perché potrebbe salire in cima alla lista degli obiettivi la Salernitana, club con cui l'argentino avrebbe un contratto fino al 2021.?
Lautaro Martinez nel Fantacalcio - 2 punti e altrettante sconfitte nelle ultime 4 partite di campionato, 5 gol subiti e solo 2 gol (ultimo gol in 242 minuti) in avanti). Questi i numeri alla base della crisi dell'Inter, con l'ultima vittoria in campionato risalente al 22 gennaio: da quel momento la squadra è stata in difficoltà e ha affrontato ogni tipo di prestazione opaca. I problemi principali riguardano la miseria del settore offensivo e il periodo complicato vissuto dagli attaccanti di Simone Inzaghi. Riflettori puntati in particolare su Lautaro Martinez, il cui ultimo gol è arrivato il 17 dicembre. Per quanto riguarda l'allenatore, nelle ultime settimane lo ha difeso, ma la situazione dell'argentino è una circostanza preoccupante (e non da poco). Gli attaccanti sono stati veloci, dati alla mano, e sono durati 481 minuti. Un fatto sconvolgente, non casuale, ha spinto il tecnico a schierarlo inizialmente in panchina contro il Genoa venerdì, schierando Alexis Sanchez al fianco di Edin Dzeko sin dal primo minuto. A giudicare dalla situazione in campo, questa mossa non serve a molto. Tornando a Lautaro Martinez, le partite in cui non ha potuto giocare (di cui sei da titolare) sono salite a otto. L'attaccante ci proverà nel derby di Coppa Italia di martedì e nel derby di Coppa Italia di venerdì Liberati, in questa partita l'Inter farà affrontare la Salernitana, imbattuta da 4 partite di Serie A, e fare alcune valutazioni sul proprio futuro alla luce del mercato estivo. L'intenzione è di mantenerla, ma non è da escludere una possibile vendita, attraverso la quale verrà finanziata. Scenari in divenire: nel frattempo, il club vuole vedere Lautaro festeggiare presto.

L'Inter è in crisi e l'attaccante Lautaro Martinez potrebbe essere ceduto in prestito. Il giocatore argentino, infatti, non rientra nei piani di Antonio Conte e potrebbe essere mandato a giocare in una squadra di Serie B. La Salernitana, in particolare, sarebbe interessata al giocatore.

L'attaccante argentino dell'Inter Lautaro Martinez potrebbe essere ceduto in prestito alla Lazio in caso di mancata qualificazione in Champions League dei nerazzurri. Questa indiscrezione è stata lanciata da Premium Sport, che parla di una crisi tra l'allenatore dell'Inter Simone Inzaghi e il presidente Claudio Lotito.

Martinez, arrivato all'Inter lo scorso anno dal Racing Club, ha disputato 32 partite segnando 10 gol e fornendo 5 assist.

I sei mesi di Lautaro Martinez all’Inter sembrano essere stati un vero disastro. Il giovane attaccante argentino non è riuscito a mettersi in mostra, complice anche le presenze deficitarie in squadra. La crisi dell’Inter potrebbe far ripartire il calciatore, come avvenuto ad esempio con Suso nel Milan.

Nonostante il periodo difficile, l’Inter potrebbe puntare su Lautaro Martinez per la prossima stagione. Il giovane attaccante ha enormi potenzialità e può ancora dare molto alla squadra nerazzurra. Inoltre, la concorrenza interna con Mauro Icardi potrebbe essere un fattore positivo per il ragazzo, che avrà bisogno di mettersi in mostra per conquistarsi un posto da titolare."

Secondo me Lautaro Martinez rimane un grandissimo talento e confermo che l'Inter dovrebbe puntare su di lui per la prossima stagione. La concorrenza interna con Mauro Icardi sarà senz'altro un fattore positivo per il ragazzo, che avrà bisogno di mettersi in mostra per conquistarsi un posto da titolare.

Aggiornato il 27 Febbraio 2022 da amministratore