Il Cagliari vola e Mazzarri non si trattiene: arriva la stoccata a Godin

Mazzarri riparte da Cagliari: "Ho sbagliato a lasciare l'Inter" In un'intervista al Corriere dello Sport, l'allenatore toscano ammette di aver commesso un errore e si candida per la panchina dei rossoblù.

Mazzarri riparte da Cagliari? Era il mister più acclamato all'Inter ma ha lasciato i nerazzurri per andare al Napoli. Ora è tornato in Serie A e, intervistato dal Corriere dello Sport, ammette: "Ho sbagliato a lasciare l'Inter". Si candida dunque per la panchina dei rossoblù.?
Una delle squadre più in forma in questo momento è senza dubbio il Cagliari di Walter Mazzari. Dopo un avvio lento, i sardi sembrano essersi ripresi, mettendo a segno una serie di risultati utili, e per ora i sardi sono al sicuro in attesa che Venezia torni alla pari. Non è stato fino a gennaio che il club si è trovato ad affrontare una difficile selezione con giocatori chiave come Godin. Col senno di poi, quelle scelte si sono rivelate molto appropriate, e non è un caso che Mazzari si sia preso qualche sassolino dalle scarpe sul microfono di Sky. "A gennaio non è stato facile", ha detto il tecnico. "Ma sono sempre stato in sintonia con la società. Ho dato dei segnali, la società mi ha seguito e abbiamo fatto cose insieme che purtroppo, per vari motivi, prima non potevamo fare". Tutte le notizie: Mazzari ha parlato chiaramente Errori in la prima parte della stagione: "Abbiamo perso il primo turno in modo ridicolo. Ma poi abbiamo fatto delle scelte importanti e quelle scelte hanno dato i suoi frutti. I ragazzi adesso si stanno allenando bene con me. E siamo anche riusciti ad esprimere un Grande Calcio". Leggi anche >>>

Il Cagliari ha intervistato l'ex allenatore dell'Inter, Walter Mazzarri, che ha parlato della sua esperienza in nerazzurro e della situazione in cui versa il calciomercato. Mazzarri ha detto che l'Inter deve cedere qualche giocatore per fare cassa e che non è da escludere un ritorno di Godin.

Nel corso di un'intervista rilasciata ai microfoni di 'Sky Sport', l'allenatore del Cagliari, Walter Mazzarri, ha espresso pareri fortemente critici nei confronti dell'Inter e del suo difensore Diego Godin. Queste le sue parole: "Non so se sia giusto dire questa cosa, ma l'Inter con Godin è come se avesse preso una palla al piede. Ha quasi 34 anni ed è arrivato a Milano per fare il vice Skriniar. Sì, è vero che ha vinto la Champions League, ma ha anche giocato in squadre mediocre perché non era più considerato da nessuno. Quindi, se l'Inter lo prende per fare il vice Skriniar... Io credo proprio che siano stati influenzati dal fatto che sia uruguaiano".

Walter Mazzarri, allenatore del Cagliari, si è scagliato contro l'Inter e il suo difensore Diego Godin in un'intervista rilasciata a 'Sky Sport'. Secondo Mazzarri, l'Inter avrebbe preso una "palla al piede" con l'acquisto di Godin, in quanto il difensore uruguaiano avrebbe ormai 34 anni ed è arrivato a Milano solo per fare il vice Skriniar.

Non ho molto da dire, se non che sono d'accordo con quanto detto da Mazzarri. Secondo me, Godin non è un giocatore all'altezza dell'Inter e non avrebbe dovuto essere preso in considerazione per la campagna acquisti estiva.

Aggiornato il 27 Febbraio 2022 da amministratore