CorSera - Gol Udinese, la spiegazione del Var Guida: immagini poco chiare

Il gol annullato all'Udinese contro la Juventus non ha ancora trovato una spiegazione ufficiale: ecco perché.

A pochi minuti dalla fine della partita tra Udinese e Juventus, l'arbitro Damato annulla un gol regolare dei friulani per un presunto fuorigioco di Sandro. La moviola mostra che il calciatore bianconero non era in netto fuorigioco, ma a far discutere sono le immagini trasmesse dal Var, che sembrano poco chiare.?
Milano-Udinese continua a far discutere. Il Corriere della Sera riporta la spiegazione dello staff del Var per il pareggio dell'Udinese a San Siro. Secondo lui, le immagini non garantiscono assolutamente il tocco di Udogie: ha quindi deciso di non chiamare Marchetti per guardare l'azione sullo schermo. Può essere - scrive il Corriere della Sera - ma il tocco di vederlo in tv sembra esserci.

Il Var ha influenzato il risultato della partita Udinese-Milan, poiché le immagini erano poco chiare.

Il Var, fallo di mano in area di rigore non punito: la spiegazione del gol dell'Udinese

L'arbitro che opera attraverso il Var ha una guida con immagini poco chiare sul fallo di mano in area di rigore non punito commesso da Rodrigo De Paul nei confronti di Joao Cancelo durante il match Udinese-Juventus. Il direttore di gara Pierluigi Collina, come si legge nella decisione arbitrale finale pubblicata sul sito ufficiale della FIGC, avrebbe dovuto "non punire il fallo di mano in quanto la massa della palla, dopo essersi staccata dalla mano del difensore friulano, è andata a infilarsi nell'angolo bassissimo della porta bianconera; ciò nonostante, il gol sia stato convalidato".

Nonostante il Var abbia dato la possibilità all'arbitro di visionare in maniera più chiara le immagini dell'azione che ha portato al gol dell'Udinese, ci sono ancora alcuni dubbi sulla sua applicazione. Ciò dipende probabilmente dal fatto che lo stesso arbitro non è sempre in grado di seguire tutte le immagini grazie alle quali decidere.

Aggiornato il 27 Febbraio 2022 da amministratore