Scudetto o posto Champions? Napoli ad un bivio, ma i punti del girone di ritorno indicano la via

Il Napoli è ad un bivio, a due turni dal termine della stagione c'è la possibilità di andare in Champions League oppure scendere in Europa League. Vincere il prossimo turno significa avere la certezza della Champions, altrimenti bisognerà vincere anche contro la Juventus nell'ultima giornata.?
Dodici partite e un duello. Questa finale di Serie A si può riassumere così perché prima Coppa Italia e poi Europa League. Occorre, infatti, che gli uomini di Luciano Spalletti mettano fine alle discussioni sulla Champions e magari al tentativo di sfondare in Serie A. In questo senso, però, le prossime sfide saranno fondamentali. Secondo Massimiliano Allegri la quota di Serie A dovrebbe aggirarsi intorno agli 85 punti quest'anno, quindi agli Azzurri servono almeno 10 vittorie per arrivarci. Ovviamente tanto, ancor di più dopo le partite contro Cagliari e Barcellona. Allo stesso tempo, però, il Napoli è attualmente in una situazione di Champions League relativamente tranquilla, sette punti di vantaggio sulla Juventus e 10 sull'Atalanta (che però è in meno di una partita). A parte il campanello d'allarme della scorsa settimana tra Cagliari e Barcellona, ​​il Napoli è rimasto il miglior giocatore italiano al secondo turno con 15 punti per accorciare il vantaggio sul Milan e allargare gli avversari.Due punti per la Juventus. , tre punti in più della Lazio, nove punti in più dell'Atalanta. Insomma, nel complesso, questa squadra è la migliore in Serie A, per quanto ridicola possa sembrare. Le prossime due gare contro Lazio e Milan saranno decisive. Due strade, a questo bivio: prenderle tutte significherebbe andare dritti al traguardo e lottare per il titolo; perderle entrambe costringerebbe gli uomini di Spalletti a tenere gli occhi aperti e difendere la propria posizione europea; portare a casa 3 o 4 punti sarebbe un ottimo modo per stare vicino a questo bivio c'è una buona dose di serenità rispetto al quinto, e la vetta inevitabilmente non è troppo lontana. Spadaccini bifronti in mezzo al bivio: ora il Napoli deve scegliere da che parte guardare. O verso la Serie A (come suggerisce finora il secondo turno) o verso la quarta.

Il Napoli si trova ad un bivio: vincere lo scudetto o accontentarsi del posto in Champions League. I punti di distacco dalla Juventus sono talmente tanti che non sembra possibile riuscire a colmare il divario, ma il Napoli non molla e continua a lottare.

Il Napoli è ad un bivio: conquistare lo scudetto o accontentarsi di un posto in Champions League. I punti di vantaggio sulle inseguitrici sono tanti, ma non ancora abbastanza per ritenere matematicamente conquistato il tricolore. La strada è ancora in salita, ma con la vittoria contro il Genoa la squadra partenopea può chiudere definitivamente i conti.

In questo articolo si afferma che il Napoli è ad un bivio: vincere lo scudetto o accontentarsi del posto in Champions. La mia considerazione personale è che non credo che il Napoli rinunci pure volontariamente allo scudetto, anche se sarebbe la Champions la competizione più importante per la società.

Aggiornato il 25 Febbraio 2022 da amministratore