Juve, due problemi e due soluzioni per Allegri: occhio al sostituto di Dybala

L'Empoli ospita la Juventus: Big match in questa diciottesima giornata di Serie A! I toscani sono reduci da una sconfitta contro il Genoa, mentre i bianconeri sono stati sconfitti sul proprio campo dal Parma. Vedremo se Allegri proporrà il modulo con 4 attaccanti o se confermerà il 3-5-2. Assenti McKennie e Ramsey per i padroni di casa, mentre ci saranno Douglas Costa e Pjanic a centrocampo per la Juventus. Ecco le formazioni ufficiali:

EMPOLI (4-3-1-2): Dragowski; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Pasqual; Acquah, Bennacer, Krunic; Zajc; Mchedlidze, Caputo.
Juventus (3-5-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Mandzukic, Cristiano Ronaldo.?
La corsa al quarto posto è pronta per arrivare davvero al cuore. Nella prossima partita contro l'Empoli, Allegri dovrà provare a mettere piede sul gas. Toscani corsari All'andata all'Allianz Arena, i bianconeri dovranno lottare per portare a casa tre punti per mantenere vive le speranze di titolo. Piena allerta sul fronte infortuni: anche Allegri dovrà rinunciare a McKennie per circa due mesi dopo l'eliminazione di Chiesa, che si è rotto entrambi i piedi e sarà costretto a tenere bandiera bianca per circa otto settimane. Negli ottavi di finale di Champions League contro il Villarreal, l'infortunio di Allegri ha costretto Allegri a valutare un possibile ritorno sul 4-2-3-1, con Zakaria e Locatelli a centrocampo. Assolo: Allegri non può contare sul recupero di Dybala. Joya si prenderà almeno qualche giorno in più dopo i recenti problemi muscolari. Nessun tempo di recupero forzato o affrettato. L'approvazione definitiva arriverà quando il rischio di una possibile recidiva sarà pari a zero. Allegri sostituirà McEnany con la progressione di Cuadrado sulla fascia destra, mentre Danilo è stato confermato come terzino destro. Zakaria Locatelli è a centrocampo, mentre Dybala (una volta recuperato) sarà in trequarti con Morata e Cuadrado a sostegno di Vlahovic. Ecco le possibili formazioni Empoli-Juventus per la 27a giornata di Serie A: LEGGI ANCHE >>>

L'Empoli giocherà contro la Juventus con il modulo 4-3-3. Mancherà McKennie, che è stato squalificato. Novità in difesa, dove giocherà Silvestre al posto di Laurini.

L'Empoli ospiterà la Juventus domani alle 20.45 nella 26^ giornata di Serie A. Tra le fila toscane potrebbe esserci qualche novità: il centrocampista statunitense Weston Mckennie non sarà dei convocati per infortunio.

Di certo, invece, in difesa rientra Gabriel assegnato da mister Andreazzoli a guidare la retroguardia insieme a Di Lorenzo e Dell'Orco. A centrocampo confermati Krunic e Bennacer con Zajc che scalpita per un posto da titolare. In attacco spazio a Pucciarelli e Caputo con La Gumina pronto a subentrare.

Per quanto riguarda la Juventus, dopo la sconfitta contro l'Atalanta, mister Allegri dovrebbe tornare al 4-3-3 con Ronaldo flanked da Bernardeschi e Douglas Costa. A centrocampo Pjanic, Matuidi e Emre Can. In difesa confermato De Sciglio sulla fascia destra con Chiellini, Bonucci e Benatia in mezzo. Szczesny tra i pali.

Non credo che l'assenza di McKennie possa influenzare molto la partita. La Juventus ha dimostrato di essere molto solida e competitiva anche senza il centrocampista tedesco. Gli empolesi partono comunque favoriti in questo incontro, ma non dovrebbero avere problemi a sconfiggere la squadra bianconera.

Aggiornato il 25 Febbraio 2022 da amministratore