Champions League, la finale si giocherà a Parigi. La UEFA: "Grazie Macron"

Secondo quanto riportato da "Milannews.it", la finale di Champions League si giocherà a Parigi, grazie all'intervento del presidente Macron.
?
Ecco la dichiarazione ufficiale sulla decisione della UEFA di spostare la finale di Champions League da San Pietroburgo a Parigi: "A seguito della grave escalation della situazione della sicurezza in Europa, il Comitato Esecutivo UEFA ha tenuto oggi una riunione speciale. I dirigenti UEFA hanno deciso di spostare la 2021 /2021 22 Finale di UEFA Men's Champions League da San Pietroburgo a St. Denis allo Stade de France. La partita si giocherà come previsto sabato 28 maggio alle 21:00 CET. UEFA contro il Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron in una crisi senza precedenti I momenti esprimono la nostra gratitudine e apprezzamento per il supporto personale e l'impegno a trasferire la competizione più prestigiosa del calcio europeo per club in Francia. La UEFA, insieme al governo francese, sosterrà pienamente gli sforzi multi-stakeholder per garantire l'orribile gara in Ucraina La sofferenza, la devastazione e lo sfollamento dei calciatori e delle loro famiglie hanno trovato sollievo.Nella riunione odierna, il Comitato Esecutivo UEFA ha anche deciso che il club e la nazionale ucraina, che partecipa alle competizioni UEFA in Russia, dovranno giocare la loro partite casalinghe in siti neutrali, Fino a nuovo avviso. Il Comitato Esecutivo UEFA ha anche deciso di convocare regolarmente ulteriori riunioni ad hoc, se necessario, per rivalutare gli sviluppi legali e fattuali e per prendere ulteriori decisioni se necessario.

L'UEFA ha annunciato che la finale della Champions League si giocherà a Parigi, grazie all'intervento del presidente francese Emmanuel Macron.

"La finale della Champions League si giocherà il prossimo 1° giugno a Parigi grazie all'intervento del presidente della Repubblica Emmanuel Macron". Questa la notizia riportata da 'MilanNews.it'. Il quotidiano spiega che "il presidente francese, in una lettera indirizzata all'Uefa, ha chiesto di poter ospitare l'evento nella capitale francese in occasione dei suoi 100 giorni in carica".

Il presidente Macron ha fatto in modo che la finale di Champions League si giocasse a Parigi. Considerando che l'Europa è una potenza economica, politica e militare, che ne pensi?

Io credo che questo gesto del presidente Macron sia molto significativo. Grazie alla sua influenza, Parigi avrà un grande evento sportivo internazionale, che attirerà moltissimi turisti. Inoltre, questo momento di visibilità servirà a rafforzare l'immagine della città e dell'intera Francia nel mondo.

Aggiornato il 25 Febbraio 2022 da amministratore