Napoli, Spalletti: “Dispiace per la sconfitta, ma dobbiamo rialzarci e non restare...

Luciano Spalletti allontana il Napoli: "Non so se c'è un accordo, ma penso che sia difficile"

Il tecnico dell'Inter, intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport', ha parlato anche della possibilità di un ritorno al Barcellona: "Al momento non c'è nulla di concreto, ma una cosa è certa: voglio continuare a fare l'allenatore".?
Il Barcellona è troppo forte, non c'è modo. Il Napoli ha perso 4-2 contro Maradona e non è riuscito a portare avanti l'ottima prestazione del Camp Nou, così è stato eliminato dall'Europa League con un buon risultato di 1-1. Ecco cosa ha pensato dopo la partita il tecnico italiano di Sky Sport: "Dobbiamo essere onesti, hanno fatto girare meglio la palla, anche se gli episodi non ci hanno aiutato. Peccato perché nel migliore dei casi abbiamo perso terzo. Un gol ed è tornata l'atmosfera del Napoli, i nostri spettatori sono allo stadio. Abbiamo commesso troppi errori per facilitargli la grande serata. Scusate, ma dobbiamo riorganizzarci e analizzare l'accaduto, non affogare in questa partita perché presto avremo un'altra partita".

Intervistato da Premium Sport, Luciano Spalletti ha parlato della sfida contro il Napoli e del possibile approdo in Champions League.

"Il Napoli è una squadra forte, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi. Dobbiamo vincere per conquistare il terzo posto. Se poi riuscissimo a qualificarci in Champions League sarebbe una grande soddisfazione".

Il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti, in un'intervista rilasciata ai microfoni di 'FC Inter 1908', ha analizzato la partita di domenica contro il Napoli: "Domenica contro il Napoli giocheremo una partita difficile. Sarà importante rimanere concentrati per tutti i novanta minuti, cercando di mettere in campo le nostre qualità. Ci saranno momenti in cui dovremo fare molta attenzione agli avversari. Tra Barcellona e Napoli c'è poco da dire: sono due grandi squadre che puntano alla vittoria finale. Il Barcellona è più esperto, ma il Napoli ha molte qualità. Sia i partenopei che i blaugrana sono tra le favorite per la vittoria finale".

Io credo che Spalletti sia un ottimo allenatore, ma penso che la sua squadra non sia all'altezza di affrontare Napoli e Barcellona.

Aggiornato il 24 Febbraio 2022 da amministratore