Lega, Marotta: “Comprendiamo Bonomi, era figura ideale. Ora profilo come il suo”

?
"Abbiamo appreso dal presidente Bonomi che ha rinunciato alla sua candidatura alla presidenza della Lega francese di calcio. Comprendiamo appieno le ragioni che lo hanno portato a scegliere di difendere con tutto il cuore gli interessi del sistema industriale italiano in un momento così delicato". "Continuiamo a credere - ha aggiunto Marotta - che il presidente Bonomi possa rappresentare l'uomo ideale per guidare il campionato di calcio in un dialogo costruttivo con il governo, coniugando una visione economica del sistema con la comprensione delle esigenze specifiche dell'industria calcistica". Le nostre primarie Il compito - ha concluso l'ad dell'Inter - resta focalizzato su un profilo che possa garantire le stesse competenze, indispensabili per assicurare il necessario sviluppo del nostro reparto".

Aggiornato il 24 Febbraio 2022 da amministratore