Inter, polveri bagnate: nel 2022 solo 6 gol su 101 tentativi. Tutti i dati

?
La bassa produttività nel settore offensivo è chiaramente un argomento di discussione in questi giorni. I nerazzurri sono ancora i migliori attaccanti della Serie A, ma nell'ultimo periodo hanno faticato molto a trovare il modo di segnare. Ecco tutte le statistiche spiegate dalla Gazzetta dello Sport: "L'Inter ha chiuso il 2021 con 2,6 gol a partita nelle prime 19 gare di campionato, ma in sei partite al girone di ritorno (i nerazzurri ne hanno ancora una. Il gioco deve riprendere) e il 20° partita contro il Bologna) con soli sei gol, cioè una media di uno per uscita.In realtà l'attacco nerazzurro è rimasto fiacco in due occasioni, rispettivamente la sconfitta per 0-0 contro l'Atalanta a Bergamo e la sconfitta a sorpresa in casa domenica scorsa contro il Sassuolo, un campanello d'allarme per questo attacco: l'Inter ha giocato male, molto reale, eppure ha segnato in poche occasioni occasioni, soprattutto i clamorosi errori di Lautaro e Dzeko sono rimasti nell'occhio, di pochi metri dalla porta. Qui il problema in questione è proprio questo, la ripartizione delle percentuali. L'Inter ha totalizzato 101 tiri in porta al secondo turno, di cui il 53% in porta. Ma lei ha il 6,1% di possibilità di gol: in pratica un gol ogni 17 tentativi, nello stesso periodo solo Genoa (3), Bologna (4), Udinese e Venezia (5) hanno meno gol dell'Inter, solo Genoa (23) e Bologna (18) ne hanno bisogno di più tiri da segnare Anche l'Inter è prima per occasioni nettamente sprecate, con Cagliari (13), seconda solo al Genoa per rapporto area avversaria/tocchi da rete (52 per Griffon e 36 per i nerazzurri).

Aggiornato il 24 Febbraio 2022 da amministratore