Bologna: tempo scaduto per Mihajlovic, esonero nelle prossime ore

Mirco Mihajlovic has been sacked by Bologna just two months into his reign as head coach.

The decision was confirmed by the club's president, Albano Guaraldi, in a statement released on Thursday.

"I'm sorry to say that we have parted ways with Mirco Mihajlovic," said Guaraldi. "The reason for this decision is purely down to results."?
Non c'è tempo per mettere a rischio il licenziamento del Bologna di Mihajlovic. Dopo 5 partite e 4 vittorie da novembre a dicembre, il Bologna ha inaugurato un periodo buio, solo da dicembre ad oggi, 7 sconfitte, 1 pareggio e 1 vittoria. La partita contro lo Spezia è stata decisiva per il proseguimento della stagione, e Mihajlovic potrebbe essere esonerato anche dal Bologna senza cambiare la situazione. Ora a soli sette punti dalla zona retrocessione, ci sono buone possibilità che le due squadre si salutino dopo un progetto a lungo termine che non è mai decollato. Mihajlovic e Bologna hanno una partita lunga contro lo Spezia. Tutte le notizie sono sparse: la città non è stata tranquilla per il club, che si è tirato fuori ancora una volta dalla battaglia europea. Sembrava l'anno giusto per un salto decisivo visto l'importante inizio di stagione, ma alla fine sono arrivati ​​tempi bui, con infortuni, coronavirus e scarsi risultati per il club. Due mesi infernali potrebbero essere esonerati per il Bologna di Mihajlovic. Secondo le ultime notizie, il tempo in cui l'attuale manager non può più sbagliare è finito. Il club, infatti, ha imposto la vittoria alla squadra e al tecnico stasera contro lo Spezia, che ha chiuso la 26° giornata di Serie A. Mihajlovic ha fatto un cambio tattico per il Bologna nella speranza di avere un impatto. Senza una vittoria, infatti, l'allenatore potrebbe anche rischiare di sedersi in panchina. L'azienda gli è molto affezionata, così come l'ambiente, ma ora alcune cose non funzionano.

Il Bologna esonera Mihajlovic

Il Bologna esonera Mihajlovic dopo aver perso le ultime quattro partite.

Il tecnico della squadra di calcio Bologna, Sinisa Mihajlovic, è stato esonerato dopo soli cinque mesi dall'incarico. Durante la sua gestione la formazione rossoblù ha ottenuto solo tre vittorie e altrettanti pareggi, non riuscendo dunque a salvarsi dalla retrocessione in Serie B.

Il Bologna esonero Mihajlovic, secondo quanto riportato da Sky Sport, è stato un effetto domino dopo l'esonero di Donadoni.

Mi sembra che questo articolo si focalizzi troppo sugli effetti e non abbastanza sui cause. Infatti, non è chiaro quale sia il vero motivo per cui Mihajlovic è stato esonerato. Forse Donadoni era più scarso del allenatore serbo, oppure c'è qualcos'altro dietro questa decisione della società. In ogni caso, è un peccato perché Mihajlovic sembrava essere un buon allenatore.

Aggiornato il 21 Febbraio 2022 da amministratore