“Sarebbe un disastro”: Italia, Mancini ‘bacchettato’ in pubblico

L'Italia si ferma! Non ci sarà il campionato per i prossimi due mesi in vista dei Mondiali di Qatar! Questa la decisione presa oggi dalla FIGC dopo l'accordo raggiunto con la Lega Serie A. I motivi? La necessità di dare continuità alla preparazione della Nazionale azzurra in vista della rassegna iridata.?
A fine marzo, infatti, l'Italia campione d'Europa in carica affronterà lo spareggio ai Mondiali in Qatar dopo non essere andata direttamente in Qatar. Con l'avvicinarsi dell'appuntamento, anche la tensione su un test che non poteva essere bocciato. Le speranze di non riuscire a qualificarsi a Russia 2018 sulla panchina del Ventura sono ormai un ricordo sempre più sbiadito, cancellato dalla rinascita. Regia di Roberto Mancini. Tante vittorie, partite, il lancio di alcuni giovani, soprattutto l'Europeo, hanno ingannato tutti, ma gli errori contro Svizzera e Irlanda del Nord hanno rimesso in piedi l'Italia. Un Mondiale in Qatar è ancora possibile, ma per arrivarci gli Azzurri dovranno battere la Macedonia del Nord e poi forse il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Conosciamo tutti le conseguenze catastrofiche della subire gol, ma le nostre superstar del calcio come Capello lo hanno ribadito all'allenatore. Sul calcio italiano nel suo insieme sull'appuntamento: "Tutto quello che chiedono Mancini e la Federcalcio italiana - ha detto parlando di un'eventuale rottura scudetto che permetta agli Azzurri di essere il più preparati possibile - deve essere loro dato. tutto il possibile. "Il motivo è semplice, ma Capello ha detto senza voltarsi indietro: "Sarebbe un disastro non andare in Qatar". della nazionale dovrà fare uno sforzo.

L'Italia dovrà interrompere il campionato per qualificarsi ai Mondiali 2022 in Qatar. Questo è quanto stabilito dal commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini, che ha incontrato ieri Fabio Capello, presidente della Figc.

L'Italia si ferma per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. La Federazione ha deciso di dare una pausa al campionato per permettere a Mancini e Capello di preparare al meglio la squadra. L'inizio delle qualificazioni è fissato per il 9 settembre.

Io penso che il Mondiale 2022 in Qatar possa essere un'occasione per la nostra nazionale di raggiungere risultati importanti. Dopo il quarto posto ai Europei del 2016, c'è grande voglia di fare bene e arrivare il più in alto possibile. La pausa nel campionato dovuta alle qualificazioni potrebbe essere un vantaggio, perché gli avversari non si conoscono bene e quindi è possibile sorprenderli. Inoltre, il nuovo CT Roberto Mancini sembra molto motivato e focalizzato sull'obiettivo: questo potrà essere d'aiuto alla squadra.

Aggiornato il 19 Febbraio 2022 da amministratore