Lazio, impensabile colpo di teatro: clamoroso addio in vista?

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, avrebbe deciso di esonerare Simone Inzaghi e di puntare su Maurizio Sarri per la prossima stagione. Non solo: stando a quanto trapelato dal vivaio biancoceleste, il tecnico toscano potrebbe essere affiancato da Sergio Conceicao in panchina.?
Sesta in Serie A, ma con un solo piede rimasto in Europa League, ottime prestazioni contro Fiorentina e Bologna, alternanze sconfitte contro Milan e Porto, la Lazio non riesce ancora a valutare il progetto iniziato la scorsa estate. La panchina di Maurizio Sarri. Ma se da un lato sembra che Lotito e Tare credano ancora nelle scelte fatte, dall'altro sembra di volta in volta che sia l'allenatore in persona. Sul futuro e su un'azienda che non riesce a sostenere al meglio la propria filosofia tattica. In definitiva, come spesso accade nel calcio, il risultato può decidere le sorti del progetto. Con la Lazio ancora in sospeso, tutto potrebbe cambiare nelle prossime settimane. Di recente, però, è emerso che se Sarri si ritirasse, gli Eagles potrebbero aver individuato lo staff tecnico per ricominciare. Tutte le news: Secondo Il Messaggero si tratterà di Sérgio Conceição, ex calciatore di Parma, Inter e Lazio in Italia, e tecnico del Porto. Poco prima della partita del Dragões, la squadra spagnola ds Igli Tare incontrerà Jorge Mendes, l'agente che rappresenta l'allenatore lusitano. Leggi anche >>>

Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha dichiarato che il presidente Claudio Lotito non ha ancora preso una decisione riguardo alla panchina dell'allenatore: potrebbe essere Maurizio Sarri o Sergio Conceicao.

Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha avuto un colloquio con il presidente della squadra biancoceleste, Claudio Lotito, per parlare della panchina da affidare all'allenatore dopo l'esonero di Simone Inzaghi. Secondo quanto riportato da "La Gazzetta dello Sport", Tare avrebbe proposto a Lotito di puntare su Maurizio Sarri, che ha rescisso il contratto con il Chelsea, o su Sergio Conceicao, attualmente allenatore del Porto.

Sono d’accordo con l’idea di Tare di puntare su un allenatore come Sarri o Conceicao, anche se il primo sembra essere più vicino ai biancocelesti. Entrambi sono grandi allenatori, in grado di trasformare una squadra e dare una nuova mentalità ai giocatori che li seguono. Sicuramente lotito farebbe bene a investire su uno di loro, anche se bisognerà capire se ci saranno le condizioni per convincere il tecnico a lasciare il Chelsea o il Porto.

Aggiornato il 19 Febbraio 2022 da amministratore