Lazio, esonero Sarri: lite con dirigenza e calciatori, pronto il sostituto

Lazio esonero Sarri, Conceicao successore La Lazio ha ufficialmente esonerato il tecnico Maurizio Sarri ed ha annunciato l'arrivo di José Mourinho in sostituzione.?
Lazio e Maurizio Sarri salutano la Lazio: l'immunità è quasi certa. Club e dirigenti stanno attraversando un momento di alta tensione. L'allenatore era insoddisfatto del mercato e si è lamentato molto con il club. Lazio e Maurizio Sarri potrebbero essere separati da una rinuncia. Il tecnico ha accettato la sfida biancoceleste, molto intento a migliorare la squadra dopo Inzaghi e provare a risalire la classifica. Ma la situazione attuale non è buona e sempre più problemi devono essere risolti. Maurizio Sarri è più probabile che venga esonerato dalla Lazio. L'allenatore non ha un ottimo rapporto con Claudio Lotito e il suo futuro potrebbe cambiare in fretta. Il problema tra Sarri e Lotito arriva nel mercato "non" invernale. L'allenatore ha fatto arrabbiare privatamente i giocatori, bloccato temporaneamente la sua estensione e sta valutando il suo futuro. L'esonero da parte di Sarri della Lazio potrebbe avvenire anche in questo campionato se la classifica dovesse peggiorare. Il rapporto con Lotito non è dei migliori, non importa quello che dicono, ora dobbiamo pianificare con calma il futuro. Secondo Il Messaggero, la Lazio starebbe valutando la possibilità di sostituire Sergio Conceição per Sarri. L'attuale tecnico del Porto, che ha appena battuto i bianconeri in Europa League, potrebbe arrivare in Italia a fine stagione. Leggi tutto >>> Maurizio Sarri rischia l'esonero dalla Lazio. Adesso o a fine stagione l'addio è quasi certo. La stella blu portoghese Tare incontrerà l'agente di Sergio Conceição Jorge Mendes per discutere del suo possibile ritorno alla Roma, questa volta in panchina.

Il 19 Febbraio 2022, il quotidiano sportivo "Stop and Goal" ha pubblicato un articolo in cui si annunciava l'esonero di Maurizio Sarri da allenatore della Lazio e la nomina di Nuno Conceicao come suo successore.

Il 19 Febbraio 2022, il sito StopandGoal.com riporta la notizia dell'esonero di Maurizio Sarri alla guida della Lazio e dell'arrivo di Nuno Conceicao come suo successore.

Sarri, dopo un inizio di stagione non particolarmente brillante, viene esonerato e sostituito da Conceicao, che in passato ha allenato clubs come il Porto, il Monaco e lo Spartak Mosca.

Secondo me Sarri non ha saputo gestire la pressione che gli è stata messa addosso sin da subito dopo l'esonero di Simone Inzaghi, anche perché ci si aspettava un cambio di rotta radicale da parte sua visto il suo passato da allenatore. Conceicao invece ha dimostrato di essere più alla mano e ha avuto sin da subito maggiore consenso da parte della squadra.

Aggiornato il 19 Febbraio 2022 da amministratore