“Non si possono perdere”: Juve, bacchettata al club dall’ex bianconero

La Juventus in campo con Marchisio, Dybala e De Ligt per il derby contro il Torino.?
La Juventus si prepara al derby, ma allo stesso tempo l'ex juventino sferra un colpo inaspettato: questo il messaggio inviato al club bianconero che a gennaio ha avviato una minirivoluzione e verranno portati a Torino Dusan Vlahovic e Denis Zakaria, che si è subito unito all'imposizione, mandando un segnale positivo a Massimiliano Allegri e ai tifosi. Invece, Dejan Kulusevski, Rodrigo Bentancur e Aaron Ramsay hanno lasciato la città. La ricostruzione continuerà in estate con diversi giocatori che probabilmente se ne andranno, tra cui Paulo Dybala e Mattis De Ligt per nominare. Il contratto dell'argentino è noto in scadenza a giugno, e finora non sono bastati i vari incontri tra la dirigenza e il suo agente Jorge Antun per scoprire sul rinnovo il giusto equilibrio. Altri vertici sono attesi per fine mese, ma nel frattempo diversi club (tra cui l'Inter) sono già alla finestra in attesa di vedere come andrà a finire. Chelsea e Barcellona, ​​invece, sono molto affezionati all'olandese che in queste settimane stanno valutando l'idea di pagare una clausola rescissoria (pari a 120 milioni di sterline) per strapparlo alla Juventus. La Juventus proverà a fermarlo visti i numerosi problemi fisici lamentati da Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini in questa stagione. Sia Dybala che De Ligueza sono visti come protagonisti da Claudio Marchisio, che, attraverso un'intervista alla Gazzetta dello Sport, vuole lanciare un messaggio alla società. Così: "Se la Juventus vuole mantenere uno zoccolo duro, lo deve costruire subito. Dybala e De Ligt non possono perderlo, devono tenere un certificato di valore e una carta d'identità. Loro sono con Vlahovic, Chiesa Insieme , rappresentano il futuro di questa squadra." LEGGI ANCHE >>>

Il derby di Torino sarà particolarmente interessante per la Juventus, che dovrà vedersela contro il Torino ma soprattutto contro i suoi ex giocatori: Marchisio, Dybala e De Ligt.

Nell'articolo si parla della partita Juve-Torino in programma per il 22 febbraio 2022. In particolare, si fa il punto sulle probabili formazioni e sugli incontri più importanti della giornata.

Dopo aver letto questo articolo credo che la Juventus abbia fatto un buon colpo nel prendere De Ligt, un difensore molto forte e con un ottimo futuro. Per quanto riguarda Dybala invece credo che la sua partenza possa essere positiva per entrambe le squadre: i bianconeri potranno fare un buon affare monetario, mentre il giocatore potrà trovare maggiore spazio in una squadra più competitiva.

Aggiornato il 18 Febbraio 2022 da amministratore