Piatek o Cabral? Aggiornamenti e novità in vista di Spezia-Fiorentina

?
Vista la partita Spezia-Fiorentina della 25a giornata, chi sarà il boss? Come ha raccontato l'italiano in conferenza stampa alla vigilia del 25° turno di Serie A, la sensazione è che l'attaccante polacco sia ancora leggermente avanti rispetto all'ex centro del Basilea, ma attenzione alle prossime ore: non è escluso un possibile capovolgimento fuori. Piatek resta davanti a Cabral, soprattutto dopo la doppietta in Coppa Italia contro l'Atalanta. Nel caso di Cabral, proverà a dare il gas nel tentativo di convincere il suo allenatore a scommettere su di lui definitivamente senza voti consecutivi e possibili. L'ex centro di Milan e Genoa cercherà comunque di portare a termine il lavoro visto che la maglia viola verrà riconfermata anche la prossima stagione, per la quale dovrà cercare di segnare più gol possibili per convincere tecnico e società a esercitare il riscatto dopo un diritto di prestito temporaneo. Una situazione confusa, ma la risposta arriverà solo dal campo. Come accennato, la sensazione è che Piatek possa battere Cabral. Per quanto riguarda l'attaccante brasiliano, subentrerà nella ripresa. L'italiano potrebbe decidere di premiare Piatek per una prestazione stellare facendo sentire l'attaccante polacco importante e fondamentale per il progetto viola. Gli ultimi dubbi verranno risolti nelle prossime ore. Come gestire le schede Piatek-Cabral? La nostra sensazione è che Cabral giocherà il ruolo di attaccante titolare, con Piatek il primo effettivo sostituto dell'attaccante brasiliano. Queste le vere gerarchie, pronte ad essere confermate per tutta la seconda parte della stagione.

Aggiornato il 14 Febbraio 2022 da amministratore