Lazio, doppio infortunio: il medico svela i tempi di recupero

?
La Lazio di Maurizio Sarri ha poi vinto in Serie A. I Blues non hanno incontrato difficoltà contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic e ora vedono incombere un gol europeo. Ma le ferite che la biosgna ha dovuto affrontare li facevano sorridere di rado. La Lazio di Maurizio Sarri vince ancora e scala la classifica. La vittoria sul Bologna ha mostrato ancora una volta tutte le esigenze tecniche e tattiche dell'allenatore. Pian piano si stava facendo strada nella mente dei giocatori e cominciava a rendere felici i tifosi, ma la vittoria della Lazio è stata viziata dall'infortunio di Manuel Lazzari. L'esterno di ieri è stato uno dei migliori in campo, ma nella ripresa ha dovuto arrendersi. L'infortunio di Lazari potrebbe essere abbastanza grave, vista l'immediata reazione del difensore. Le sue condizioni ufficiali saranno valutate nelle prossime ore, ma i medici della Lazio hanno rivelato le prime sensazioni. All in: L'infortunio di Manuel Lazari potrebbe essere abbastanza grave. Con un colpo, l'ex difensore della SPAL ha avvertito un forte dolore al flessore della coscia sinistra e ha subito chiesto la sostituzione, con il dottor Rodia che si è concentrato sulla situazione di Lazari. Ecco cosa ha detto al microfono della radio stile Lazio: "Ci vorranno qualche ora per avere una diagnosi più approfondita. Ha un trauma distraente al flessore della coscia sinistra. I prossimi giorni però dovranno essere valutati. ." LEGGI ANCHE >>> Il dottor Rodia parla anche del ritorno di Francesco Acerbi, che è fuori da un mese. "Il recupero di Acerbi sta andando bene. Ora indagheremo, ma dovrebbe rientrare presto" Il problema della Lazio riguarda in primis Lazzari. Dopo la sottoperformance di Hysaj, l'ex SPAL ha iniziato ad entrare in campo con maggiore continuità. Adesso però la sua guarigione potrebbe essere lunga e Sarri dovrà fare affidamento ancora una volta sull'ex Napoli. Leggi anche >>>

Aggiornato il 13 Febbraio 2022 da amministratore