Spalletti in conferenza: "1-1 giusto, potevamo segnare ancora! Ambizioni scudetto, ma perchè mi volete usare per i titoli dei giornali? Osimhen futuro campione, ma se va troppo da solo..."

?
Conferenza stampa rilasciata da Luciano Spalletti. La partita si è conclusa con l'Inter Napoli, e Spalletti ha parlato della partita di calcio del Napoli dopo la 25° giornata di calendario. OnCalcioNapoli24 La diretta di Spalletti. Alla conferenza stampa dopo l'Inter a Napoli. L'allenatore dell'SSC Napoli parla in diretta dopo la partita Spalletti parla a nome del Napoli calcio in una conferenza. Ecco cosa mette in evidenza CalcioNapoli24: "E' giusto l'1-1? In generale sì, siamo obiettivi. Abbiamo pochi palloni che possono segnare, e loro sono bravi a sfruttare le situazioni che gli appartengono e le qualità. Dimostra una prestazione di ambizioni in campionato? Perché fare notizia con me? Non devo colludere con la vostra organizzazione per creare aspettative. Sono complice della mia squadra e stasera ho mostrato il suo marchio: a sua volta due centrocampisti e da trequartista, ho abbiamo un talento per la leggerezza. Contro una squadra come l'Inter dobbiamo vedere dove orientare le nostre discussioni, per la maggior parte ci siamo riusciti e in altri no. Cerchiamo sempre di trovare nuove soluzioni per le nostre ambizioni. giocare anche in Serie A, dobbiamo essere ambiziosi. Possiamo giocare con gli avversari e voi giornalisti potete giocare. Osmeen? Ha giocato una grande partita, è un ragazzo con qualità e qualità, ecco quello che gli serve. Non serve andare solo uno in molti modi possono essere sfruttati. Ma non possiamo sostenerlo se si spinge troppo oltre da solo: se non ha palla, è fuori dai giochi. Ma parte del suo dinamismo e della sua forza, il calciatore Osmeen è un futuro campione fiducioso. Siamo sotto pressione per aver sbagliato troppo? Siamo più leggeri dell'Inter, ma dobbiamo tenere la palla al balzo. È più difficile se vogliamo riportare il discorso sulla vittoria. Abbiamo fatto almeno un piccolo errore. Sanno stare in campo e sfruttare le loro qualità: l'Inter ha riempito bene il gioco e sono campioni d'Italia. Loro sono la loro qualità e forza, sono i più forti e lo hanno dimostrato in campo".

Aggiornato il 12 Febbraio 2022 da amministratore