Disastro Inter: il vice confessa i contatti con Inzaghi: pronta maxi squalifica?

?
L'Inter ha corso un grosso rischio. Il vice di Simone Inzaghi ha confermato il contatto con il tecnico nerazzurro. Pronto per la squalifica di Maxi? Simone Inzaghi in Serie A potrebbe non tornare in panchina la prossima settimana. Massimiliano Farris ha infatti confermato che il contatto con l'allenatore sugli spalti è vietato dal regolamento. Ciò potrebbe portare i giudici sportivi a indagare e determinare meglio cosa è successo. L'ipotesi sul piatto era che l'allenatore nerazzurro fosse squalificato per violazione delle regole. La decisione verrà presa martedì e solo allora sapremo davvero se l'Inter potrà contare sul proprio allenatore. Tutti i messaggi: diamo uno sguardo dettagliato a ciò che prevedono le regole. "Gli allenatori squalificati non possono giocare in alcun modo. Gli è vietato dirigere la squadra, negli spogliatoi e in campo. Quindi si attende una decisione da parte degli arbitri sportivi e la massima cancellazione della partita contro Simone Inzaghi. qualifiche. . Ma i dubbi saranno chiariti solo quando martedì verrà emesso un comunicato stampa. In caso di squalifica, l'Inter sarà costretta a lasciare l'allenatore per almeno un'altra giornata e Inzaghi potrebbe essere squalificato dopo le parole di Massimiliano Faris nel post-partita. Il deputato ha confermato i contatti con l'ex Lazio durante la partita, quindi fuori linea dovremo solo aspettare i prossimi giorni per essere più sicuri di quanto accaduto. Gli arbitri sportivi sono stati chiamati a decidere e avrebbero valutato le parole e le immagini di Faris in TV. Inoltre, ci sarà l'assistenza critica dei rappresentanti della Lega che sono chiamati a monitorare la squadra per possibili errori. È un ingegno che potrebbe costare caro a Inzaghi. Leggi anche <<<

Aggiornato il 12 Febbraio 2022 da amministratore