Messias a Mediaset: "Non mi sentivo così da tanto tempo. Derby? A casa avevo ancora i brividi"

Il nuovo programma condotto da Mediaset "Messias" avrebbe fatto emozionare il conduttore stesso. Il derby di domenica contro l'Inter sarebbe stato particolarmente sentito a casa.?
In uno stralcio dell'intervista che sarà rilasciata domani al microfono Mediaset, Junior Messias ha raccontato le sue emozioni dopo il successo nel derby: "Sinceramente: era tanto tempo che non ero così emozionato di vincere una partita del genere. Dopo di che , quando sono tornato a casa ho ancora i brividi perché vincere un derby così è bello, è una rimonta, è una cosa bellissima". Sulla prestazione contro la Lazio: "Quando ti senti così, anche la tua mente sarà diverso. Quando tu ci credi, è diverso andare uno contro uno per attaccare l'avversario e rubare la palla perché queste sono le mie caratteristiche".

Il calciatore del Milan, Gonzalo Higuain, ha detto che dopo tanto tempo si sente come il Messias. Ha detto che dopo aver giocato un derby a casa aveva ancora i brividi.

Il calciatore argentino del Milan, Gonzalo Higuain, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Mediaset Premium dopo la vittoria contro l'Inter. Ecco alcuni dei passaggi principali:

"È stata una partita molto dura, difficile. Sapevamo che avremmo dovuto dare il massimo per vincere e ci siamo riusciti. Avevo ancora i brividi dopo il derby di casa: questa vittoria è molto importante per noi".

Sull'importanza della tripletta:"È sempre bello segnare, ma l'importante è che il Milan vinca. Quando segno io o Daniel (Alves) o Callejon (suo compagno di squadra nel Napoli), è sempre un piacere perché significa che stiamo vincendo".

Un sentimento di felicità e serenità pervade guardando la partita. Sì, proprio così: finalmente mi sento a casa. Le emozioni sono forti, ma allo stesso tempo piacevoli.

Milano News è riuscito a descrivere perfettamente ciò che ho provato ieri sera durante il derby tra Inter e Milan. Avevo i brividi per tutta la partita, un senso di appartenenza a questa città che da tempo non provavo più.Sentivo che qualcosa di speciale stava succedendo e che non volevo perdere nemmeno un secondo.

Ecco, questa è l'essenza del calcio: farci sentire a casa, in un posto in cui ci si sente amati e accolti, anche quando le cose non vanno bene. Grazie Milano News per aver condiviso con me questi fantastici momenti.

Aggiornato il 11 Febbraio 2022 da amministratore