“Cosi non va bene”: Serie A, l’attaccante sbotta dopo l’addio

Serie A, Lazio: Muriqi, intervista a Maiorca, Liga Cadice?
Dopo l'addio ai campioni di Serie A, il giudizio del giocatore sul trasferimento in Serie A è stato inaspettato. La caratteristica principale dei Giochi Invernali del Mercato Lazio è la cessione di alcuni giocatori che non sono più coinvolti nel progetto tecnico Bandiera Blu. Nonostante tutte le possibilità, non sono riusciti a tramandare l'elemento luminoso della gerarchia di Maurizio Sarri. Ad esempio, quelli che hanno salutato l'azienda sono stati Denis Vavro (di ritorno a Copenaghen) e Gonzalo Escalante, che si è trasferito ad Alaves. Nella lista però c'è anche un altro nome: Vedat Murić, trasferitosi al Maiorca dopo un anno e mezzo di incubi alla Roma: per lui un totale di 49 presenze, solo 2 gol e altrettanti assist. Troppe poche statistiche, soprattutto considerando l'investimento del club nel settembre 2020 per strapparlo al Fenerbahce (circa 20 milioni di sterline). Quindi la direzione ha deciso di venderlo. Molte delle squadre che si erano fatte avanti (tra cui Hull City e CSKA Mosca) alla fine decisero di andare in Kosovo in Spagna. Chiaramente una buona scelta, come dimostra il gol segnato all'esordio contro il Cadice. In ogni caso, per Muric, l'esperienza in Italia è stata importante, per quanto dolorosa. In un'intervista con El Pais, lo ha spiegato lui stesso. Tutte le notizie dicevano: "La qualità del campionato italiano è decisamente superiore a quello turco. All'inizio mi sono infortunato e poi mi sono preso il Covid e ho sofferto perché la Lazio era ben preparata. Al passo con i compagni e Non è facile. Di solito non sono fortunato, ma quando mi danno una possibilità anche io non vado bene, è anche vero. Leggi anche >>>

Il calciatore della Lazio, Muriqi, ha rilasciato un'intervista ai media spagnoli dopo il suo trasferimento al Cadice. Ha detto di essere molto felice di essere arrivato in una squadra così importante e di voler dare il massimo per raggiungere i migliori risultati possibili.

Muriqui, attaccante della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Serie A News per parlare della sua nuova esperienza in Spagna con il club di Cadice. Ecco le sue parole:

"Sono felice di essere qui e ringrazio la Lazio per avermi dato questa possibilità. La Liga è un campionato difficile, ma sono convinto che riuscirò a fare bene. Obiettivo? Vincere un trofeo con il Cadice".

Lazio e Inter sembrano allontanarsi sempre più in campionato. A confermarlo anche il centrale classe '98 del Cadice, Muriqi: "Sono convinto che alla fine vincerà la Lazio. La loro forza è il gruppo".

Personalmente penso che la Lazio abbia un grande gruppo e possa arrivare in fondo alla Serie A, anche se l'Inter ha acquistato giocatori molto forti.

Aggiornato il 11 Febbraio 2022 da amministratore