Calciomercato, Barcellona, che colpo: il difensore ha detto sì

Nella giornata di oggi il Barcellona ha ceduto all'Arsenal per 40 milioni di euro il difensore francese Laurent Koscielny.?
Il Barcellona riparte con un difensore nel prossimo mercato. C'è l'accordo con le squadre forti, ma c'è una clausola molto specifica che in questo momento ci innervosisce. Il Barcellona sa di dover ristabilire le proprie basi nel mercato e acquisire dei difensori non è una cattiva idea. Xavi vuole una squadra di combattimento che possa sicuramente elevare la concorrenza una volta che è in campo. Quindi sia nella Liga che in Europa, il Barça deve essere protetto meglio in campo e non subire gol - per emulare il Chelsea, vincitore della Champions League - potrebbe essere una strategia astuta per continuare un ciclo di vittorie, visto che la Spagna era ancora in testa negli anni 2000. Potrebbe interessarti anche >>> Quindi la Spagna è già in vantaggio sul mercato: il Barcellona ha in mano Azpilicueta dai tempi del Chelsea. Non c'è dubbio che sia un top player, proveniente da una fiorente situazione europea, come quella vissuta con i Blues. Ha fornito la massima disponibilità ed è felice di tornare in Spagna e difendere i colori blaugrana, ritrovando Piquè con cui ha condiviso tante avventure con la nazionale spagnola. Ma, secondo il rapporto di oggi a Marca, potrebbero esserci anche ostacoli burocratici che rallenteranno in modo decisivo questa importante operazione. Il calciatore è dovuto, ma il Chelsea fermerà il suo capitano. I club inglesi avrebbero una clausola unilaterale per fermare l'operazione, costringendo il difensore a restare per altri due anni. La situazione specifica, il Barcellona ora sta costringendo il giocatore e il suo mercato di mercato, il difensore non resterà di certo contro la sua volontà. Il blaugrana scommette di voler dare a Xavi un calciatore da luglio con un po' di fiducia e motivazione.

Il Barcellona avrebbe messo gli occhi su un difensore di primissimo livello per la prossima stagione. Si tratta di Kalidou Koulibaly, che piace molto anche al Manchester United.

In vista della prossima stagione, il Barcellona sarebbe alla ricerca di un difensore centrale da inserire in organico. Secondo quanto riportato da 'Calciomercato Tv', il club catalano avrebbe messo gli occhi su Kalidou Koulibaly, centrale del Napoli.

I partenopei, però, non sembrano intenzionati a privarsi del proprio gioiello e avrebbero chiesto almeno 75 milioni di euro per lasciarlo partire. Il Barça, quindi, dovrà trovare altre soluzioni e potrebbe virare su Ruben Dias, difensore classe 1997 del Benfica.

Il Barcellona sta cercando un difensore e l'ultimo nome messo in ballo è quello di Toby Alderweireld che potrebbe lasciare il Tottenham a fine stagione.

I Blaugrana hanno già perso Pique questa stagione e vorrebbero rinforzare la difesa. Il belga Alderweireld è un calciatore molto esperto e affidabile che potrebbe fare al caso del Barcellona.

Il Tottenham però chiede 50 milioni di euro per il suo difensore e i catalani non sembrano disposti a spendere così tanto. Vedremo come si evolverà la situazione.

Personalmente credo che il Barcellona debba assolutamente acquistare un difensore di qualità come Alderweireld, visti i recenti problemi in difesa. Il Tottenham chiede troppo per il suo giocatore, ma se riuscissero a trovare un accordo economico, la mossa sarebbe sicuramente vincente.

Aggiornato il 11 Febbraio 2022 da amministratore