United-Tezos: 20 mln per kit allenamento. “Inter e Milan per le loro maglie…”

Il milanese è a un passo dal trasferimento in nerazzurro.

L'Inter avrebbe trovato l'accordo con Tezos per il trasferimento di Matteo Politano. L'esterno, classe 1993, arriverebbe in nerazzurro a parametro zero, dopo aver collezionato 33 presenze e 5 gol con la maglia dei padroni di casa.?
Il Manchester United ha firmato un contratto pluriennale con Tezos (la blockchain open source, che gestisce la transizione), e Tezos sarà lo sponsor delle divise da allenamento maschili e femminili. Nelle casse del club inglese - spiega Calcio e Finanza - da questa sponsorizzazione arriveranno 20 milioni di sterline, circa 24 milioni di euro. Il logo apparirà sul kit contro il Southampton già questo fine settimana. Il sito specializzato in economia del calcio afferma: "Questa cifra è leggermente inferiore a quella che Milan e Inter raccolgono ogni anno dai loro sponsor".

I due club si sono incontrati per discutere un possibile investimento da parte dei nerazzurri in Tezos.

United e Tezos, Inter-Milan

In questi ultimi giorni sono emersi diversi rumors riguardanti un possibile interessamento della società americana United di Paul Singer per Tezos. La notizia, rimbalzata su vari organi di informazione, ha immediatamente scatenato le reazioni degli investitori che hanno visto salire vertiginosamente il prezzo delle azioni della società svizzera. Il tutto si inquadra in una più ampia strategia di investimento da parte di United, che starebbe puntando a diverse blockchain tra cui anche Ethereum.

Tezos è una blockchain pubblica e decentralizzata nata nel luglio 2017 grazie all'iniziativa di Arthur e Kathleen Brietman, con l'obiettivo di migliorare le criticità emerse in alcuni progetti blockchain precedentemente realizzati. Il fondatore Arthur Brietman è anche il co-fondatore di BitShares, la prima blockchain ad utilizzare il proof-of-stake. Tra le peculiarità più significative di Tezos vi sono la possibilità di modificare il protocollo senza dover ritrattare la blockchain (protocollo mutabile) e la gestione decentralizzata delle governance (tezzies). In aggiunta a queste caratteristiche, Tezos può contare sull'appoggio di numerose big company quali Microsoft, Citigroup, HSBC e Bank of America.

L'interesse della società americana United per Tezos potrebbe rivelarsi molto vantaggioso per entrambe le parti coinvolte. Da un lato, United potrebbe trarre beneficio dalla capacità di Tezos di modificare il protocollo in modo dinamico, consentendo un maggiore controllo sulle proprie tecnologie; dall'altro lato Tezos beneficerebbe della forte esperienza manageriale ed economica di United nella creazione e gestione di imprese.

Milan, ci sarà United se arriva Tezos

Nonostante il Milan sembri orientato a puntare altrove, i rossoneri sono comunque in contatto con la società americana United Technologies per aggiudicarsi l’eventuale arrivo di Tezos.

I problemi finanziari del club di via Aldo Rossi potrebbero spingere Elliott a cedere Tezos al miglior offerente e il Milan resta in pole position. La società milanese ha già avviato i contatti con United Technologies che, a sua volta, starebbe valutando un investimento fino a 500 milioni di dollari nella criptovaluta.

Il Milan non è l’unico club interessato all’acquisto di Tezos, ma rimane quello con maggiori possibilità disuccesso perché può contare sul sostegno della proprietà cinese.

Sono sempre più convinto che il futuro sia legato alla criptovaluta e che questa rappresenterà la nuova frontiera per i businessmen.

Aggiornato il 10 Febbraio 2022 da amministratore