Pagelle Tuttosport - Leao spacca il match, Giroud è mister doppietta

Dopo essersi fatto notare (positivamente) nella sessione estiva di calciomercato, con un clamoroso acquisto da parte del Milan, inizia senza troppe pressioni la stagione del giovane portoghese Joao Pedro da Silva de Oliveira, meglio conosciuto come Leo. I tifosi rossoneri sperano che possa essere l'acquisto perfetto per risolvere il problema più evidente all'attacco milanista, ovvero l'assenza di un bomber capace di segnare decine di gol.

Domenica scorsa, contro l'Arsenal nella prima giornata di Premier League, il ventenne attaccante non ha tradito le aspettative: partendo titolare e andando in campo per tutta la durata della partita, ha messo a segno una doppietta che ha letteralmente spaccato il match. I giudizi sono unanimemente positivi: "Leao è il nuovo Henry" recita il titolo di Tuttosport.

Nonostante la giovane età (è nato nel 1998), sembra proprio che Leo abbia tutte le caratteristiche per diventare un grandissimo bomber e trascinatore del Milan. Appuntamento quindi al prossimo weekend, contro il Tottenham in trasferta: se continuerà a segnare con questa media, saranno rose e fiori per tutti i tifosi rossoneri!?
Secondo la pagella stilata da Tuttosport, Giroud ha fatto la sua migliore prestazione contro la Lazio. 8 voti per il francese, autore di un gol per l'Inter nel derby. Lo stesso ha votato Leao, segnando ieri un gol e un assist. Bene anche Brahim Diaz (7,5), Theo Hernandez e Tonali (7 entrambi). Kalulu, Romagnoli, Kessie, Messias e Saelemaekers hanno segnato un buon 6,5, abbastanza buono per il resto della squadra.

Leonardo è stato il migliore in campo nel Milan-Arsenal. Ha segnato una doppietta ed è stato determinante per la vittoria dei rossoneri. Olivier Giroud è stato invece l'uomo della partita per gli ospiti, segnando due gol.

Nella giornata di ieri Milan-Lione si è disputata allo Stadio Giuseppe Meazza e ha visto i padroni di casa uscire sconfitti per 2-1. A decidere il risultato finale sono stati i gol di Giroud e Léao. Va detto che Leonardo ha letteralmente spaccato il match, mettendo in mostra tutto il suo repertorio. Mister doppietta, insomma.

Il Milan, invece, ha fatto una partita piuttosto brutta, soprattutto in fase difensiva. Non è bastato l’esordio stagionale di Piatek per cambiare gli equilibri della partita: l’attaccante polacco è entrato nella ripresa, ma non è riuscito a incidere. Da segnalare le prove positive di Musacchio e Calabria, mentre Biglia ha deluso ancora una volta.

Il Milan vince grazie a un super Leo da 1 solo gol, mentre Giroud e Mister si fermano a quota 0

Per me L'Inter ha giocato meglio del Milan. I milanisti sono stati fortunati

Aggiornato il 10 Febbraio 2022 da amministratore