Calciomercato Inter: altra svendita, l’annuncio di Marotta

L'Inter è sul mercato! Secondo quanto riportato dal sito "Stop and Goal", la società nerazzurra starebbe pensando di svendere alcuni dei suoi big per smaltire il debito. Tra i giocatori a rischio ci sarebbero Mauro Icardi, Ivan Perisic e Radja Nainggolan.?
L'allenatore dell'Inter Beppe Marotta ha annunciato la possibilità di vendere altri giocatori in estate dopo aver assunto la direzione delle vendite di Lukaku e Hakimi. Il piano esecutivo di 'Football Management', guidato dall'ufficio tecnico della Federcalcio italiana: "La mia esperienza con gli asset esteri è in pieno svolgimento, perché siamo al terzo anno del nostro rapporto e collaboro da tempo con loro , ma proprio non ci coglie alla sprovvista, l'Italia non ha avuto questa leadership nel nostro mondo negli ultimi anni. Il calcio era romantico e la famiglia era importante, ma questo calcio è nato spontaneamente dall'anima di alcune persone che hanno dato un Anche un giocatore come il Milan ce l'ha Anche la metropoli delle due squadre è cambiata, ora le squadre sono di proprietà di due entità estere. Mostra solo come è cambiato il nostro Paese nel calcio e non solo. Ci hanno portato un nuovo tipo di modello di Business .Volevamo prima vincere e coprire il concetto di sostenibilità. Infine, il vecchio presidente è andato dal capo allenatore per chiedere cosa mancava prima di pagare. : "Oggi la situazione è ribaltata, chi gioca a calcio deve essere sostenibile Concept at a discapito di risultati sportivi che potrebbero non piacere ai tifosi, ma è la formula vincente. Anche noi dirigenti siamo contagiati e vogliamo eccellere dimenticandoci della salute dei nostri bilanci. La sostenibilità, in questo momento, dà longevità al club. Le parole di Giuseppe Marotta, quindi, lasciano intravedere altre opzioni. Al momento, i giocatori più costosi della rosa dell'Inter sono ancora Barella, Lautaro Martinez e Skriniar. Da notare il piazzamento di Brozovic e Perisic.

Il calciomercato dell'Inter potrebbe essere caratterizzato da una massiccia svendita di giocatori, a causa della crisi finanziaria che sta attraversando il club. Tra i giocatori che potrebbero essere ceduti ci sono Perisic, Icardi, Nainggolan e Skriniar.

Marotta: "Inter svendita, ma ora basta"

Il direttore sportivo dell'Inter, Beppe Marotta, ha parlato ai microfoni di 'Radio Anch'io Sport': "Venderemo giocatori per recuperare fondi, ma non è una svendita. Se vogliamo salvare l'Inter dobbiamo fare sacrifici. La società ha bisogno di soldi e ci sono giocatori che possono andare via. Eriksen? Non ho nulla da aggiungere rispetto a quanto detto in precedenza".

Il calciomercato dell'Inter è in pieno fermento e la società nerazzurra starebbe pensando di svendere alcuni dei propri giocatori per fare cassa.

In particolare, cederebbero Joao Mario, che piace molto al Manchester United, Antonio Candreva e Ivan Perisic, che interessano al Chelsea.

L'Inter sembra essere intenzionata a monetizzare il più possibile dai propri giocatori in vista del mercato estivo.

I nerazzurri hanno bisogno di fare cassa in quanto non riescono a competere con le big europee sul fronte degli investimenti e puntano a monetizzare il più possibile.

Personalmente ritengo che questa strategia sia sbagliata, in quanto l'Inter rischia di perdere dei giocatori importanti a basso costo.

Inoltre, cedendo i propri giocatori all'estero, la società rischia di non riuscire a reinvestire i soldi guadagnati in nuovi acquisti importanti.

Aggiornato il 10 Febbraio 2022 da amministratore