Brambati: “Lotta a tre per lo scudetto. Dico Inter anche se dovesse perdere a Napoli”

Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, avrebbe telefonato a Laurent Blanc per chiedergli di diventare l’allenatore dei nerazzurri.

A quanto pare, il tecnico francese avrebbe rifiutato l’offerta.

L’Inter starebbe quindi cercando un altro allenatore.

Secondo alcuni rumors, sarebbe già stato contattato Antonio Conte.

La decisione definitiva sull’allenatore dell’Inter dovrebbe essere presa entro qualche giorno.).

L'Inter avrebbe offerto l'incarico di allenatore a Laurent Blanc, che avrebbe rifiutato. La decisione definitiva sull'allenatore dell'Inter dovrebbe essere presa entro qualche giorno?
L'ex calciatore e agente Massimo Brambatti ha raccontato a Tmw Radio a proposito della massima serie A: "I tre attaccanti saranno in lotta per lo scudetto. Avrà un grande impatto su Napoli-Inter e anche Napoli-Milan. La Juve non fa parte di me, dovrà lottare per arrivare quarto. Tutti pensano che l'Atalanta sia morta, ma negli anni ci hanno mostrato quello che sa fare. Qui lodiamo Milan e Inter, ma occhio al Napoli. Sta rianimando Osmeen, che ha vinto in Venezia, e Anguiza e Koulibaly, decisivi nella prima fase. Il Napoli ha EL, ma ne risentiranno Inter-Liverpool e derby di Coppa Italia, prenderanno energie da queste partite". "Ho detto che Spalletti ha vinto due scudetti in Russia, lui è più esperto degli altri due, però l'Inter è la squadra più attrezzata, il Milan è fantastico, sta andando oltre la rosa a disposizione, ma il Napoli c'è". Milan: Sarebbe un vantaggio non fare una partita di coppa, come l'anno scorso all'Inter? "Faccio un pronostico: dico che anche se perde a Napoli, l'Inter vincerà lo scudetto".

L'ex direttore sportivo dell'Inter, Gabriele Brambati, ha detto che l'Inter è una squadra che non merita di essere in Serie A.

Il direttore generale dell'Inter, Piero Ausilio, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di 'Sky Sport' in merito alla situazione relativa a Vincenzo Montella e all'ipotesi di un suo arrivo all'Inter: «Non voglio entrare nel merito della vicenda Montella. So che ci sono delle intenzioni ma è prematuro parlarne. Dico solo che l'Inter ha fatto una scelta importante puntando su Spalletti e continueremo a puntare su di lui».

Ho apprezzato molto l'articolo. L'Inter è sempre una grande squadra e merita rispetto. Spero che quest'anno possano tornare in Champions League.

Aggiornato il 10 Febbraio 2022 da amministratore