Bastoni, obiettivo Liverpool: c’è il piano. Cambio di orizzonte Inter sul ricorso

Il Liverpool Football Club, club di calcio inglese, avrebbe in mente di ricorrere contro la squalifica di due giornate inflitta a Sadio Mané dopo l'incidente occorso al difensore del Manchester City, Ederson.

Il calciatore senegalese, che era stato espulso per aver colpito il portoghese con un bastone, avrebbe già presentato ricorso presso il Tribunale Arbitrale Sportivo (TAS) di Losanna.

Secondo quanto riportato da "Sky Sports", il Liverpool sarebbe determinato a vincere la causa e a far rientrare Mané in tempo per la partita di Champions League contro il Siviglia, in programma il 18 ottobre.?
Nelle scorse ore l'Inter ha tirato un sospiro di sollievo per Alessandro Bastoni. Soprattutto la caviglia, che si è girata contro la Roma. Il trauma distorsivo è stato confermato e sono stati esclusi problemi agli arti più sottili. Ne parla oggi la Gazzetta dello Sport: "Dopo la partita dell'Inter contro la Roma c'era già ottimismo sulla forma del difensore. Test confermati: è stata una distorsione, i legamenti non sono stati colpiti. Questo significa che non passerà molto tempo prima che io possa Rivederlo in campo. Inzaghi ha buone speranze di prenderlo mercoledì contro la squadra di Klopp. Il programma prevede la fisioterapia fino a sabato: Bastoni ha iniziato ieri e proseguirà oggi fino al fine settimana. Ecco fatto. L'obiettivo è alleviare il dolore e poi tornare in campo domenica. La conferma indiretta che l'infortunio non è grave, arriva dal turno dell'Inter in appello. Originariamente esclusa dal club, ieri il club ha annunciato l'intenzione di ricorrere in appello (per il difensore sì, no per Inzaghi) due giornate di squalifica dopo il derby. L'obiettivo è ridurre a un turno i rigori per i giocatori che disputeranno la partita contro il Sassuolo. Il rigore inflitto all'assistente, infatti, fa sperare che la seconda giornata di la squalifica si traduce in una sanzione pecuniaria, però ora la testa è solo al Liverpool", si legge.

Il Liverpool ha presentato ricorso contro la squalifica di due giornate ai propri calciatori Sadio Mané e Roberto Firmino, entrambi accusati di aver colpito con un bastone il difensore dell'Everton, Mason Holgate.

Secondo quanto riportato da FCInter1908.it, il Liverpool avrebbe presentato un ricorso contro la decisione di non ammettere alcuni dei propri tifosi allo stadio San Siro per la gara di Champions League contro l’Inter. Secondo quanto riferito da fonti vicine alla questione, i “reds” avrebbero chiesto il ricorso all’ UEFA, lamentando come la mancata ammissione dei propri sostenitori possa pregiudicare le loro possibilità di qualificazione alla competizione europea.

Il Liverpool presenterà ricorso contro il divieto di utilizzare i bastoni da stadio emesso dalla Prefettura di Milano.

Personalmente ritengo che il divieto di utilizzare i bastoni da stadio sia una misura giusta, poiché può causare incidenti e problemi all'ordine pubblico.

Aggiornato il 10 Febbraio 2022 da amministratore