Premier League, esonero in arrivo: il sostituto è già stato avvisato

Il Carlo Ancelotti della Premier League? Sembra proprio essere questo il destino di Brendan Rodgers, esonerato dal Liverpool dopo appena 3 anni. E il nome più caldo per sostituirlo è quello di Gennaro Gattuso, che in questi mesi ha fatto vedere ottime cose al Milan.?
In Premier League, il destino di un allenatore è condannato da tempo. L'azienda ha contattato il successore: arriva l'ufficialità? La Premier League si sta preparando per la spinta finale e ci sono molte società pronte a scioccare le squadre con licenziamenti. È il caso del Leicester, decimo in classifica e trend che non convince molto i dirigenti. In Inghilterra il rapporto con Rodgers è sempre stato più insistente, quindi ora c'è una rinuncia incombente. È probabile che nei prossimi giorni venga emesso un comunicato stampa quando lo stesso Leicester City inizierà a mettersi in contatto con il suo possibile successore. All in: il licenziamento di Rodgers potrebbe portare Gattuso sulla panchina del Leicester. Secondo il rapporto del "Daily Mail", le due parti sarebbero in contatto per capire la possibilità di raggiungere una fumata bianca. Inutile negare le alte possibilità di entrambe le squadre, ma resta da vedere cosa vuole davvero giocare subito il tecnico italiano, non aspettare giugno, valutare con calma la giusta destinazione. Tuttavia, come detto, non è stata presa alcuna decisione e la risposta potrebbe arrivare nei prossimi giorni. Come accennato, il licenziamento di Rodgers ha costretto il Leicester City a cercare un nuovo allenatore. Gattuso è il nome in testa alla classifica, ma ascolta i consigli di Claudio Ranieri, almeno fino a giugno. Il tecnico della Roma vorrebbe tornare in panchina per un club inglese, quindi non possiamo escludere ipotetiche ex Roma e Samp come The Ferryman per poi scegliere il nome giusto della panchina. Vedremo presto quale strada prenderà la leadership britannica. Una cosa è certa per ora: il destino di Rodgers è segnato. Leggi anche <<< Il tecnico del Liverpool, Brendan Rodgers, è stato esonerato dopo la sconfitta contro il Watford. A sostituirlo è stato chiamato il suo vice, l'ex allenatore del Milan, Gennaro Gattuso. Il quotidiano inglese The Guardian riporta la notizia dell'esonero di Brendan Rodgers, tecnico della squadra inglese del Liverpool, dopo appena cinque mesi dall'inizio della sua avventura alla guida dei "Reds". Rodgers, che aveva sostituito il precedente allenatore Kenny Dalglish, era stato esonerato anche nella sua precedente esperienza in Premier League all'etichetta di Blackburn Rovers. L'articolo riporta anche la notizia dell'esonero di Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, dopo sole tre partite di Serie A. Premier League, esonero Rodgers: Gattuso favorito Secondo quanto riportato dal 'Daily Mirror', il Liverpool avrebbe già deciso di esonerare Brendan Rodgers e avrebbe messo in cima alla lista dei possibili sostituti Gennaro Gattuso. Il mio pensiero è che il Liverpool abbia fatto bene a esonerare Brendan Rodgers. Io credo che Gattuso sia un ottimo allenatore e sia la persona giusta per prendere il posto di Rodgers.

Aggiornato il 9 Febbraio 2022 da amministratore