Massara: “Coppa Italia? Competizione alla quale teniamo molto. Su Donnarumma…”

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina in un'intervista a Radio Sportiva, ha parlato della situazione che sta vivendo l'Inter in merito alla competizione
La Figc ha accolto il ricorso della società nerazzurra contro la squalifica di due turni inflitta dal Giudice Sportivo

L'Inter potrà quindi disputare la Coppa Italia. Il presidente Gravina: "Sono convinto che il ricorso sarà accolto anche perché c'è un precedente proprio dell'Inter"

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha annunciato che la società nerazzurra potrà giocare la Coppa Italia. La Figc ha accolto il ricorso dell'Inter contro la squalifica di due turni inflitta dal Giudice Sportivo. "Sono convinto - ha detto Gravina in un'intervista a Radio Sportiva - che il ricorso sarà accolto anche perché c'è un precedente proprio dell'Inter".?
Masala: "Coppa Italia? Ci teniamo molto alla competizione. Sue Donnarumma..." Mercoledì 9 febbraio 2022, prima dell'effettivo quarto di finale di Coppa Italia "Milan-Lazio", Milan In esclusiva a Mediaset, lo sportivo Il direttore Frederic Massara ha dichiarato: "Questa è una partita a cui teniamo molto e sappiamo che può essere un gol inafferrabile perché dobbiamo affrontare una Lazio fortissima e poi prevenire nel caso ci fosse una strada difficile. Ma siamo pronti e crediamo di poter fare bene: ci teniamo davvero. Che tipo di giocatore è Razetic? È un ragazzo giovane con un grande potenziale e lo siamo. È fiducioso. Ma dobbiamo renderci conto che è un ragazzo che deve adattarsi a diversi campioni, quindi da lui non possiamo aspettarci molto. Ha grandi qualità e siamo sicuri che potrà contribuire con calma. Si sta allenando, ma in compenso sta uscendo dalla pausa di campionato, quindi deve trovare la sua miglior forma, ma ha anche tempo e spazio. Sei contento di Maignan? È un portiere molto forte, siamo molto contenti del suo adattamento, si è integrato molto bene in questo torneo molto velocemente. È diventato subito un punto di riferimento in negli spogliatoi e siamo molto contenti di quello che ha fatto e crediamo che abbia spazio per crescere Sorpreso dalle parole di Donnarumma?Ci è sembrato un gesto educato chiamarlo dopo che ha rifiutato la nostra offerta, gli abbiamo detto che saremmo stati costretti a guardare per alternative, e sembrava informarlo direttamente prima dell'acquisto formale di un nuovo portiere Giusto. È solo un gesto che riteniamo degno di lode. Ora siamo felici di avere Maignan, facciamo i migliori auguri a Gigio e gli facciamo i nostri migliori auguri una brillante carriera".

Il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport': "Siamo contenti per la vittoria in Coppa Italia, ma ora dobbiamo concentrarci sul campionato. La partita di domenica contro la Lazio sarà molto importante".

L'amministratore delegato dell'Inter, Beppe Marotta, ha rilasciato alcune dichiarazioni a 'Sky Sport': "Noi puntiamo alla Coppa Italia. Giocheremo per vincerla".

Il dirigente nerazzurro ha poi parlato del futuro di Mauro Icardi: "Icardi è un giocatore importante e noi siamo molto legati a lui. Vogliamo trattenerlo a tutti i costi".

Il ritorno della Coppa Italia, competizione nazionale per club di calcio maschile, dopo diversi anni di assenza rappresenta una grande opportunità per tutto il movimento calcistico italiano.

Personalmente credo che questa competizione possa essere molto importante non solo per i club professionistici, ma anche per quelli dilettantistici. Infatti, grazie alla Coppa Italia, i piccoli club avranno la possibilità di giocare contro le squadre professioniste e confrontarsi ad armi pari. Inoltre, questa competizione potrebbe rappresentare l'occasione ideale per lanciare giovani calciatori in un campionato maggiore.

In definitiva, la rinascita della Coppa Italia può essere vista come una grande occasione per tutto il movimento calcistico italiano.

Aggiornato il 9 Febbraio 2022 da amministratore