Lazio, infortunio Acerbi: cosa filtra dall’infermeria in vista del Bologna

La Lazio ha vinto contro la Fiorentina, che ha permesso alla squadra di Maurizio Sarri di risalire al sesto posto in classifica. Oggi la Lazio giocherà contro il Milan in Coppa Italia, sabato alle 15 contro il Bologna.

L'avvocato Francesco Acerbi si è recato presso la clinica specialistica di Paideia per sottoporsi a una nuova serie di esami strumentali che consentiranno al personale medico di valutare le sue condizioni.

In caso di fumata bianca il giocatore sarebbe infatti di nuovo disponibile: è difficile vederlo subito in campo da titolare, ma averlo in panchina sarebbe una bella notizia per i tanti impegni (anche europei) che lo attendono Lazio. In ogni caso la situazione è in corso e tutto dipenderà dall'esito dei controlli in corso, Patric nel frattempo continuerà a fare il suo posto dopo alcune buone prestazioni che lo stesso Sarri ha elogiato in conferenza stampa. “E' un giocatore che ci regala tante cose nello scenario. Non è un difensore centrale puro, certo, ma è di ottimo livello tecnico”. Acerbi può quindi rientrare in sicurezza.

Aggiornato il 9 Febbraio 2022 da amministratore