Juventus, “effetto Vlahovic”: tre addii, deciso il futuro

Il serbo Dusan Vlahovic in prestito dal Chelsea ha fatto subito la sua comparsa alla Juventus, cambiando il futuro della Juventus. Alcuni giocatori, come Douglas Costa, potrebbero scegliere di restare e quelli che si sentono lasciati indietro nel design della Juventus.

Il futuro dei tre giocatori della Juventus è stato deciso da un passaggio generazionale. Ci sono diverse situazioni di rinnovo che la Juventus non riesce a risolvere. Tra questi, quello più confuso che porterà all'addio a Paulo Dybala, sempre più spesso ai margini del futuro progetto bianconero, ma richiama anche l'attenzione sulle situazioni di fondo, perché il rinnovo di Dybala non è l'unico a suscitare ansia in un ambiente in bianco e nero.

Nessuna novità, invece, per Bernardeschi, il cui futuro deve ancora essere scritto. Anche Cuadrado e Bernardeschi devono ancora trovare un rinnovo e rischiano di approdare dal design bianconero. Tutte le news sull'argomento e non solo: i compagni di Tuttosport svelano le ultime notizie di tre ingaggi saltati alla Juventus con Dybala, Cuadrado e Bernardeschi. Il primo e l'ultimo, nel disegno bianconero, in realtà da escludere, è ancora il portachiavi degli undici titolari di Max Allegri. Nessuna novità, invece, per Bernardeschi, il cui futuro deve ancora essere scritto.

Diversi club in Italia e non solo possono puntare sul "Panita", un giocatore flessibile in grado di ricoprire qualsiasi ruolo in linea e all'occorrenza anche un tre uomini. POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bernardeschi e Dybala potrebbero aver deciso di salutarsi nonostante l'arrivo di Vlahovic e la Juventus in ripartenza verso le reti alte della classifica. I bianconeri, dei tre, vorrebbero almeno risolvere la situazione di Cuadrado. Tuttavia, arrivando a febbraio, bisognerà prendere una decisione per evitare di arrivare nei mesi caldi con i club che attaccano un "colpo di stato a costo zero".

Aggiornato il 9 Febbraio 2022 da amministratore