“È un giocatore forte, ma non è in sintonia con il gruppo”: scoppia il caso, allarme al fantacalcio

Il Cagliari è attualmente quarto in fondo alla classifica per una salvezza garantita, ma la Salernitana non si arrende e cercherà di accorciare la sconfitta nel testa a testa in programma domenica. Alcuni dei nuovi acquirenti, come Simone Verdi e Diego Perotti, hanno già dato un buon contributo, mentre altri, tra cui Lys Mousset e Federico Fazio, hanno ancora bisogno di tempo per trovare la forma migliore.

In ogni caso, nell'ambiente è scoppiato un caso che rischia di creare nuovi problemi alla società: Federico Bonazzoli, escluso dall'elezione tecnica di Stefano Colantuono: tra questi due, secondo le indiscrezioni finora circolate, nei giorni scorsi sarebbe A litigio che ha spinto l'allenatore a rimuoverlo dalla lista dei giocatori nominati per la partita di lunedì scorso. Nella conferenza post-partita Colantuono ha poi cercato di minimizzare l'accaduto ("dovrà tornare utile dalla prossima partita"), ma in realtà potrebbe volerci del tempo prima di rivederlo in campo.

Il ds Walter Sabatini ha detto che l'attaccante Bonazzola non gioca perché ha dei problemi tecnici e tattici, che al momento non possiamo permetterci. Bonazzoli attraversa una certa fase, ma la Salernitana arriva prima.

Per lui finora 4 gol in 19 presenze in campionato (anche "stagionato" con 4 ammonizioni). Quindi vi consigliamo di venderlo, anche perché il club ha raccolto alcuni attaccanti durante la sessione invernale di mercato. Posizionarlo, tuttavia, non promette di essere facile. Soffermiamoci su un altro elemento che attualmente è in una posizione difficile e cerca una rinascita: David Okerele è un nome interessante, e Thomas Henry, del resto.

Aggiornato il 9 Febbraio 2022 da amministratore