Champions League, Liverpool-Inter l’8 marzo: le informazioni sui biglietti

Liverpool-Inter, la partita più attesa della stagione! Sono già 80mila i biglietti venduti.

I tifosi dell'Inter sono impazienti di vedere la propria squadra sconfiggere il Liverpool in una sfida che promette spettacolo. I Reds sono reduci da un ottimo avvio di campionato, ma l'Inter non vuole essere da meno.

I biglietti per questa partita sono andati a ruba e ormai sono rimasti pochi posti disponibili. Chi riuscirà ad assister alla sfida al Anfield Road potrà gustarsi un grande spettacolo!?
MILANO - La stagione di Champions League dell'Inter è iniziata con una doppia sfida contro il Liverpool agli ottavi. Dopo l'andata del 16 febbraio a San Siro, il programma del ritorno è previsto per martedì 8 marzo alle 21 ad Anfield: due partite importanti da non perdere, il tour europeo dei nerazzurri è una sfida emozionante e decisiva. Gli abbonati della Stagione 19/20 solo giovedì 10 febbraio potranno acquistare un biglietto per ogni partita in trasferta, che si svolgerà ad Anfield martedì 8 marzo 21. I biglietti possono essere ritirati solo dal titolare a Liverpool il giorno della partita. Disponibile anche per i possessori di Siamo Noi venerdì 11 febbraio in quantità limitate.

I tifosi dell'Inter potranno acquistare i biglietti per la gara di Champions League contro il Liverpool a partire da domani.

Secondo quanto riportato da FCInter1908.it, biglietti per il match di Champions League tra Liverpool ed Inter saranno messi in vendita a partire dalle ore 10 di domani, martedì 8 gennaio. I tagliandi saranno disponibili sul circuito Ticketone e i prezzi varieranno da un minimo di 40 a un massimo di 120 euro.

Sono molto deluso per questa notizia. Da una parte capisco che l'Inter stia cercando di monetizzare al massimo la gara di Champions League contro il Liverpool, ma dall'altra parte credevo che la società avesse un senso dello sport più elevato. Mi aspettavo che si facesse carico dei tifosi interisti che hanno già speso molto per seguire la squadra in terra inglese.

Aggiornato il 9 Febbraio 2022 da amministratore