Non solo il Genoa: gli americani si prendono un altro club, colpo di scena

Dopo l'acquisto del Genoa, il fondo 777 Partners è vicinissimo all'acquisto della Roma. Quest'ultimo, come il Genoa, è un club in una situazione economica difficile e, secondo alcune indiscrezioni, il fondo ha già trovato un accordo con il titolare della squadra capitolina. Il calcio italiano è sempre più in mano a fondi esteri, e questo non fa che peggiorare la situazione economica del nostro Paese.

Qui in Italia non sono ancora arrivati ​​i famosi sceicchi che hanno cambiato il volto di Premier League e Ligue 1, ma c'è una forte presenza di imprenditori e fondi americani: dal Milan alla Roma e dalla Fiorentina al Genoa. Dopo la vendita di Enrico Preziosi a 777 Partners, il Genoa è stato l'ultimo club italiano a diventare di proprietà degli Stati Uniti. Molte squadre di Serie B e Serie C come Parma e Cesena sono anche di proprietà degli Stati Uniti e un'altra squadra è molto vicina a entrare a far parte di questa lista. Tutte le novità per la Serie A e non solo: secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il Pescara è vicinissimo al cambio di proprietà.

La squadra abruzzese è interessata al gruppo americano guidato da Ian George. Il broker inglese è stato avvistato ieri allo Stadio Adriatico durante il match tra "Delfino" e Gubbio, poi vinto dai padroni di casa per 3-1.

Aggiornato il 7 Febbraio 2022 da amministratore