Genoa, il punto sull’infermeria: Rovella e Criscito puntano la Salernitana

L'infortunio del Genoa è sempre un momento importante, anche per capire la situazione della squadra, cambiata radicalmente durante il mercato di gennaio. Senza di essa, però, ci sono alcuni giocatori importanti che hanno bisogno di recuperare per le prossime partite di campionato, e il pareggio di sabato pomeriggio sul campo della Roma potrebbe essere un buon impulso di fiducia per Grifone, soprattutto in prospettiva di un salvataggio. 0-0, che è morale e potrebbe portare l'allenatore Alexander Blessin a lavorare con più calma nelle prossime partite più convenienti.

Questo fine settimana a Marassi ci sarà una partita importantissima contro la Salernitana. Il nuovo tecnico rossoblu sta pensando di ricevere buone notizie dall'infermeria per prepararsi alla partita in condizioni ancora migliori. In particolare, gli occhi di tutti sono puntati su Domenico Criscito e Nicolò Rovella. Entrambi devono ancora riprendersi del tutto dai problemi fisici che hanno rallentato il loro rientro in campo.

Blessin non può contare sui suoi due migliori giocatori, capitano e centrocampista della Juventus, per essere a disposizione del nuovo tecnico di fronte al confronto diretto con i rivali. Diversa è la situazione di Mattia Bani, è infortunato e potrebbe assentarsi per molto tempo.

Aggiornato il 7 Febbraio 2022 da amministratore