Calciomercato, Inter beffato dall’ex Conte: un gioiello va al Tottenham

Il mercato estivo si presenta molto interessante, con alcuni big che potrebbero fare mosse importanti per rafforzarsi. L'Inter dovrà stare molto attenta a non farsi sfuggire i propri gioielli, ma allo stesso tempo dovrà fare attenzione alle squadre più forti. Non sarà facile mantenere la rosa al vertice, ma l'Inter è pronta a lottare. - Il mercato invernale si è concluso da pochi giorni, ma le squadre europee stanno ancora valutando come rafforzare la rosa per l'estate. Occhi puntati oltreoceano dove qualche big potrebbe presto attaccare i nostri gioielli di Serie A. L'Inter pensa a più colpi per migliorare la rosa, ma allo stesso tempo cercherà di armare i suoi pezzi preziosi contro gli attacchi dei big. In effetti, alcune squadre hanno già raccolto alcune gemme e non possono essere escluse

Alessandro Bastoni, difensore dell'Atalanta, potrebbe lasciare il club a fine stagione. Il centrocampista ha catturato l'attenzione di molte squadre, ma il Tottenham sembra essere in una buona posizione per batterlo. Antonio Conte, che lo ha allenato ai tempi della Juventus, ha insistito perché venisse portato a Londra.

L'Inter, però, non sembra disposta a privarsi di un giovane difensore, anche se il club inglese potrebbe offrire circa 25 milioni di euro. L'Inter sta cercando di vendere alcuni giocatori per raccogliere liquidità e reinvestire in nuovi contratti. Il Tottenham è interessato ad Alessandro Bastoni, il difensore dell'Inter. L'Inter non sembra disposta a privarsi di un giovane difensore, anche se il club inglese potrebbe offrire circa 25 milioni di euro.

Tottenham, quindi Conte ne vuole una tra Skriniar e De Vrij Bastoni. Il prezzo è di almeno 60 milioni di euro, cifra che potrebbe aumentare nel tempo. Conte ci pensa uno tra Skriniar e De Vrij in difesa dell'Inter.

Aggiornato il 7 Febbraio 2022 da amministratore