Serie A, esonero sempre più probabile: “La società ha deciso”

L'azienda ha fatto un ottimo lavoro e ora tocca a me. La squadra è più forte, dobbiamo ottenere risultati. La Salernitana è un posto importante, ma non c'è allenatore al mondo che non rischierebbe il licenziamento. Sono serena, lavoro con impegno e professionalità. Ho un contratto fino a giugno e voglio portare il Salernitan in Serie A”. Il mercato di gennaio ha permesso al club di rafforzare notevolmente la squadra. Ora tocca all'allenatore ottenere i risultati, ecco le sue parole. Stefano Colantuono in equilibrio nella Salernitana? Il tecnico è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro lo Spezia in programma domani sera. "Molti giocatori sono arrivati ​​dal mercato di gennaio. L'azienda ha fatto un ottimo lavoro e ora tocca a me. La squadra è più favorevole

Per noi inizia un nuovo campionato. Domani dobbiamo partire con il piede giusto. Con lo Spezia abbiamo davanti una partita difficile, ma non possiamo più sbagliare. Lo Spezia è una squadra che negli ultimi tempi ha fatto molto bene e ha bisogno di essere rispettata, ma per salvarci bisogna sfruttare le occasioni e iniziare a vincere.

Stagionatura? Sarà una partita difficile, ma dobbiamo vincere per sperare. Se dovessimo perdere, potremmo decidere di assolvermi, ma non ci penso nemmeno. Credo nei miei giocatori e nel club". Il tecnico della Salernitana Stefano Colantuono dice che la sua squadra si è allenata bene e che domani dovrà vincere contro lo Spezia per avere speranza. Se perdono, potrebbero decidere di licenziarlo, ma lui crede nei suoi giocatori e nella società.

Nuovi acquisti sono disponibili e pronti per partire. Sono arrivati ​​giocatori esperti e saranno molto importanti sia dall'inizio che durante la partita". Abbiamo un grande bisogno di segnare, d'ora in poi il nostro sarà il campionato nella competizione. L'azienda ha deciso di investire molto sul mercato e ora tocca a noi rispondere".

Colantuono, intervenendo in conferenza stampa alla vigilia della gara di campionato in programma domani sera ad Arechi, dove la Salernitana affronterà lo Spezia, ha dichiarato: “Ci aspettano tante partite importanti e contiamo sul sostegno di tutti. Abbiamo due partite che spero ci permettano di recuperare. L'obiettivo è restare attaccati alle squadre in lotta per la salvezza. Dobbiamo crederci fino in fondo, perché ci sono le condizioni per fare bene”.

Aggiornato il 6 Febbraio 2022 da amministratore