“Era rigore”: Juventus-Verona nel caos, scoppia la polemica

Vlahovic, invece, ha mostrato molta malizia davanti alla porta, segnando un gol dal momentaneo vantaggio della Juventus. La Juventus sta affrontando il Verona nella sua prima partita subito dopo la finestra di mercato di gennaio. Allegri ha beneficiato non solo della vendita di giocatori che non corrispondevano più ai suoi piani, ma anche dei trasferimenti di Vlahovic e Zakaria. Entrambi sono stati lanciati come titolari contro l'ex Tudor. Zakaria ha portato a centrocampo tanta tecnica e dinamismo. A sua volta, Vlahovic ha mostrato una grossa dose di spietatezza davanti alla porta, segnando un gol dal momentaneo vantaggio della Juventus.

La botta del centrocampista e di Dusan Vlahovic, una forza della natura in porta dopo appena 13 minuti, è stata devastante. L'attaccante serbo ha segnato subito un gol all'esordio grazie al bellissimo assist di Paulo Dybala che ha pugnalato in profondità il compagno di squadra. Dopo aver lanciato il pallone in rete, entrambi hanno festeggiato con la "Maschera di Dybala". Tutte le news sull'argomento e non solo: L'entusiasmo si fa sentire allo stadio Allianz e sui social.

Alcuni tifosi bianconeri credono ancora nel ritorno dello scudetto dopo la sconfitta dell'Inter, mentre altri si sono soffermati sull'episodio accaduto durante la partita contro il Verona, dove l'attaccante serbo Zakaria e il difensore Verona Gunter sono stati i protagonisti. Secondo alcuni tifosi bianconeri, l'arbitro Massimi avrebbe dovuto assegnare un rigore ai bianconeri per incrocio di gambe tra due giocatori.

Aggiornato il 6 Febbraio 2022 da amministratore