Atalanta, Gasperini contro l’arbitro: furia in diretta

Poi c'è un rigore per Gomez, che può essere stato inflitto o meno. La partita è cambiata, il Cagliari ha preso fiducia e abbiamo fatto fatica a reagire. La Juventus ha colto l'attimo. L'Atalanta perde contro il Cagliari. Orobic non reagisce dopo episodi avversi che hanno cambiato il gioco. La Juventus ha sfruttato questo momento per avvicinarsi all'area Champions.

Vedremo domani. ”La telecamera vede il giocatore cadere con la mano, ma l'arbitro non dà rigore. Il commentatore dice che è difficile non vederlo toccarsi la mano e la decisione è stata probabilmente presa perché interpretata come un fallo involontario.

Domani vedremo se il dolore è ancora forte, è scivolato e quando si è alzato ha sentito che il dolore è tornato. Siamo nei guai? Dobbiamo fare di più, meglio. C'erano altre cose che mancavano. Queste sono le difficoltà che abbiamo, di cui dobbiamo essere consapevoli. Possiamo migliorare in corsia e posizioni, non eravamo pari. La performance di stasera è pessima, ma non per l'atteggiamento. Abbiamo piegato, abbiamo corso, non ci sono problemi oltre alla qualità. Con 10 compromessi nei giochi, facciamo troppe frittate e in troppi giochi.

L'allenatore della squadra di calcio dice che ci sono partite difficili da vincere in casa, come quella che abbiamo appena giocato, e per rompere le barriere bisogna mettere tutto insieme. La partita ci ha mostrato troppe difficoltà, dobbiamo ritrovare la calma e pensare meno ai risultati.

Aggiornato il 6 Febbraio 2022 da amministratore