“i Procuratori Fifa E La Rottura: Il Tetto Alle Commissioni Renderà Impossibile Agli Agenti Guadagnarsi Da Vivere!”

Il procuratore Erkut Sogut ha lasciato i colloqui con la FIFA perché ritiene che non ci sia possibilità di combaciare le posizioni. In una lettera alla federazione internazionale dei pubblici ministeri, di cui ora si dimette vicepresidente, ha spiegato i motivi della sua scelta di lui. “Le nostre voci non sono quasi mai state prese in considerazione, mentre molte decisioni sono già state prese. Molti dei nostri membri hanno evidenziato grande preoccupazione per la struttura del tetto delle commissioni, ma la FIFA non ha voluto collaborare e discutere con noi dal 2019".

Questo è un problema perché i pubblici ministeri guadagnano più dei giocatori, anche se hanno lavorato meno. La FIFA non ci ha spiegato il motivo di questa differenza.

Aggiornato il 30 Gennaio 2022 da amministratore