Roma, l'addio adesso è ufficiale: l'attaccante saluta la Capitale

Tiago Pinto esplora il terzo colpo di mercato della Roma, dopo Niles e Sergio Oliveira. I dirigenti romanisti stanno lavorando a un potenziamento a centrocampo dove è stato proposto Danilo Pereira, ma prima c'è bisogno di sfoltire la rosa. Nelle ultime ore Danilo Pereira, portoghese di 30 anni, è stato offerto alla Roma. Il mediano però non convince né Mourinho né Tiago Pinto. L'allenatore cerca un trequartista, non un centrocampista tendente alla difesa. Il PSG, in più, chiede almeno 15 milioni di euro, una cifra che la Roma non intende sborsare per lui. Come noto da giorni, il nome in cima alla lista di José Mourinho rimane Granit Xhaka, in pessimi rapporti con l'Arsenal e desideroso di cambiare aria. Gli svizzeri sono l'obiettivo principale e i giallorossi lo prenderebbero con una formula di prestito riacquisto, ma prima i Gunners hanno bisogno di un sostituto.

In attacco Mourinho accoglierebbe a braccia aperte un altro attaccante per affiancare Tammy Abraham e da tempo ormai circola il nome di Mauro Icardi. L'ex Inter, attualmente in attività al PSG, è ai margini del club francese, ma il suo stipendio di 12 milioni (lordi) a stagione rende impossibile qualsiasi discorso. La Roma non può garantirgli una cifra così alta. Ad ogni modo, prima di riaprire il discorso Xhaka, c'è bisogno di vendere almeno altri due calciatori. Gli indiziati maggiori sono Fazio e Diawara. Intanto un attaccante è stato ceduto: si tratta di Riccardo Ciervo, classe 2002, che finora era sotto contratto con la Sampdoria. Il 20enne andrà a rafforzare il Sassuolo, che dimostra ancora una volta di predilegere i giovani. La formula è il prestito con obbligo di riscatto, dunque Ciervo può tranquillamente non essere più considerato un calciatore della Roma.

Destino identico è previsto per Federico Fazio, 34 anni. Il difensore argentino, utilizzato poco da José Mourinho, era stato dato per vicino anche al Napoli ma non sarà così: l'esperto centrale è praticamente un giocatore della Salernitana, ma deve prima liberarsi dai giallorossi. Anche Diawara con ogni probabilità sta trascorrendo le ultime ore da calciatore della Roma. Il guineano ha tante offerte, ora la scelta spetta a lui. Venezia e Sampdoria in Serie A, Galatasaray e tre francesi sono le offerte arrivate ufficialmente a Tiago Pinto. Ora la Roma deve solo capire quale delle tante accettare, d'accordo con il calciatore: probabile che si finisca con un prestito con diritto di riscatto (circa 8 milioni di euro). La sua vendita darebbe alla Roma uno sprint per lanciarsi sul mercato. Anche Carles Perez era stato dato per partente ma la situazione attuale impone alla società di non cedere ancora un altro giocatore offensivo, per cui lo spagnolo proverà a riscattarsi fino a fine stagione con José Mourinho. A giugno se ne riparlerà.

LEGGI ANCHE: Roma, la cessione di Diawara sblocca il mercato: in arrivo due top player

Aggiornato il 28 Gennaio 2022 da Edoardo Ciotola