Ever Banega a un passo dal ritorno in Serie A: tifosi in delirio

Come da consuetudine negli ultimissimi giorni di mercato invernale, si fanno avanti ipotesi molto affascinanti. Dopo Zarate e Diego Costa dati per vicini alla Salernitana, nelle ultime ore si sta facendo sempre più concreta la possibilità di rivedere Ever Banega in Serie A. Il talentuoso trequartista offensivo aveva già mostrato la sua classe in Italia nel 2016-17, quando indossò la maglia dell'Inter per una stagione. Segnò 6 reti in 33 presenze e la stragrande maggioranza degli interisti lo avrebbe tenuto in rosa ma nel mercato estivo sceglie di tornare al Siviglia dopo un solo anno di assenza, a titolo definitivo. Con la squadra spagnola ritrova l'Inter nella finale di Europa League del 2020, vinta dal Siviglia per 3-2. Pochi mesi dopo la vittoria del titolo, abbandona la Spagna e l'Europa per accasarsi all'Al-shabab, squadra della capitale dell'Arabia Saudita.

La sua esperienza in Medio Oriente non è stata entusiasmante: dal 1° settembre 2020 fino a oggi ha giocato 23 partite ed ha segnato 6 reti. Il 29 luglio di quest'anno compirà 34 anni, dunque definirlo un giocatore finito è ancora prematuro. Ecco perché dopo quasi due anni in Arabia Saudita, forse, Banega potrebbe accettare una sfida più entusiasmante: quella di un ritorno in Serie A. L'Inter, però, non c'entra nulla: l'argentino è finito nelle mire della Roma, che dopo Sergio Olivera vorrebbe piazzare un altro colpo ad effetto, per la gioia di Mourinho e dei tifosi. Dopo aver salutato Borja Mayoral, Riccardo Calafiori e Bryan Reindols e Gonzalo Villar, uno spazio a centrocampo libero c'è.

Il mercato può riservare sempre delle sorprese, e l'ultima ipotesi emersa in tal senso è quella del possibile arrivo di Ever Banega alla Roma. L'intenzione dei dirigenti giallorossi era quella di sorprendere ancora una volta il tecnico José Mourinho, colpito positivamente dall'arrivo di Oliveira dal Porto, che gli ha regalato un altro utile elemento di centrocampo per il resto della stagione e due reti in due presenze ufficiali. Secondo le principali testate sportive, ieri il direttore Tiago Pinto ha incontrato Marcelo Simonian, procuratore di Banega, e due hanno discusso anche della possibilità di portare l'argentino a Trigoria entro 5 giorni. Sotto contratto con l'Al-Shabab fino al 2023, Banega ha segnato 5 gol finora e si è assicurato cinque assist vincenti ai suoi compagni di squadra in 17 presenze in campionato e coppa in questa stagione.

L'occasione di vedere un Ever Banega alla Roma, dunque, non va stroncata sul nascere in questi ultimi giorni di mercato invernale. La situazione potrebbe evolvere da qui a fine gennaio. Il tecnico giallorosso Pinto ha potuto parlare con l'agente Simonian anche di altri giocatori come il centro giovanile del Lens, Facundo Medina, e quindi non solo di Banega. Staremo a vedere: per ora la suggestione c'è e senza dubbio i tifosi romanisti accoglierebbero Ever Banega a braccia aperte. Dovrà dimostrare molto sul campo, visto che da quasi due anni è lontano dal calcio che conta ma il talento sicuramente non lo ha perso e gli stimoli di una piazza come Roma sono totalmente diversi da quelli di Riad. La scelta è sua: rinunciare a qualche milione di ingaggio o rimanere in Arabia Saudita?

Aggiornato il 26 Gennaio 2022 da Edoardo Ciotola