Nottingham Forest, Portiere Con Un Bernoccolo

Il portiere del Nottingham Forest Brice Samba si è infortunato durante uno scontro di gioco con un avversario. Si ritrova con un bernoccolo piuttosto evidente in testa. La squadra di Steve Cooper, ottava nel campionato, si è sfidata per la 27a giornata di campionato. Il club di Nottingham è riuscito ad agguantare i tre punti grazie alla vittoria per 2-1.

I tifosi sono rimasti preoccupati per il giocatore per tutta la partita, anche se alla fine non è stato fatto nulla di grave. I tifosi sono rimasti preoccupati per il giocatore per tutta la partita, anche se alla fine non è stato fatto nulla di grave. Samba si è scontrato con il centrocampista Tom Lawrence durante la prima metà della partita di campionato al City Ground. L'impatto davvero violento ha lasciato a terra il portiere francese.

Brice Samba viene colpito alla testa da un avversario e lo staff medico interviene subito. Il portiere, però, resta in campo sorprendendo tutti. Diversi fan hanno espresso la loro preoccupazione su Twitter: “Brice Samba doveva essere sostituito immediatamente. Quella protuberanza sulla fronte fa paura ", ha scritto un fan. E un altro ha aggiunto: “Brice Samba ha una protuberanza su un lato della testa delle dimensioni di una pallina da tennis a seguito di una collisione. Di certo non giocherà nel secondo tempo. ”Samba stupisce ancora i tifosi scendendo in campo anche per il secondo tempo.

Il giocatore è tornato in campo con una fascia dopo essere stato autorizzato a giocare. Non tutti i fan sono d'accordo con questa decisione: "Samba ha un nodulo grande quanto un uovo appena sopra l'occhio. Come può continuare a giocare? Le ferite alla testa vanno prese sul serio”. Samba e Lawrence si sono scontrati ancora nelle fasi finali, ma senza conseguenze. Il Nottingham Forest è passato in vantaggio poco dopo l'intervallo grazie a Lewis Grabban e Brennan Johnson, poi ha segnato il gol del 2-0. Il capitano del Derby County, invece, ha segnato l'unico gol per la squadra di Rooney su rigore.

Aggiornato il 23 Gennaio 2022 da amministratore