"l'infinito Talento Di Joao Pedro Croce: Ecco Perché Il Cagliari Sarà Sempre In Lui!"

I padroni di casa partono forte e sfiorano il gol in più di un'occasione, ma la Fiorentina non c'è e risponde colpo su colpo. Al quarto d'ora è Joao Pedro a sbloccare il risultato con un gran tiro dal limite dell'area. La Fiorentina non c'è e cerca il pareggio, che arriva al minuto 71 con Sottil che approfitta di un errore difensivo dei sardi. In finale il Cagliari ha una grande occasione con Joao Pedro che prende un rigore mal assegnato per fallo di mano di Milenkovic, ma alla fine il risultato non cambia e la partita finisce 1-1.

I padroni di casa esprimono un gioco migliore, mostrano maggiore determinazione nella ricerca del gioco decisivo, mettono spesso e volentieri alle corde la Viola di Italiano. Il primo tempo si chiude senza gol, ma solo per puro caso, con la squadra del giglio aggrappata alla fortuna in un paio di occasioni e Calgiari che deve ringraziare Radunovic. Al 8' l'arbitro Aureliano punisce con un tiro dal dischetto il fallo di Bellanova in entrata in area. Biraghi dagli undici metri non trova il tiro vincente e Radunovic si esalta fermando il rigore. La viola continua a spingere nella ripresa, ma il gol del vantaggio non arriva. Al 73', invece, passa in vantaggio il Cagliari: punizione di Joao Pedro respinta da Radunovic, palla arrivata

Il Cagliari vince una partita importante contro l'Inter, che era in testa alla classifica. Il gol decisivo è stato segnato da Joao Pedro.

. Il neo acquisto dell'Inter, Sottil, segna un gol contro il Cagliari, dopo che quest'ultimo aveva sbloccato la partita. Sottil approfitta di un errore difensivo dei padroni di casa per segnare il pareggio, e in esultanza litiga con il pubblico del Cagliari. Il Cagliari prova a reagire nei minuti finali, ma non c'è più tempo e la partita finisce in pareggio.

Aggiornato il 23 Gennaio 2022 da amministratore