Calciatore Muore Di Cancro: Campo Rimane Vuoto

Il 20enne, malato di cancro al perone, è stato accolto da applausi da tutto lo stadio. Devin Plank ha giocato solo pochi minuti, ma è riuscito a regalare a tutti un momento indimenticabile. Un momento commovente è accaduto durante la Coppa d'Olanda. Il 20enne Devin Plank, in cura per un cancro al perone, è tornato in campo nella partita contro l'Excelsior Maassluis. I giocatori di entrambe le squadre gli hanno dato la guardia d'onore. La squadra di terza divisione è stata spazzata via alla Johan Cruijff Arena, ma la partita sarà ricordata per questo commovente episodio. Devin Plank ha giocato solo pochi minuti, ma è riuscito a regalare a tutti un momento indimenticabile.

Il ventenne ha scoperto di avere un cancro al perone quasi un anno fa. Da allora è in cura e da allora non è più sceso in campo, almeno fino a mercoledì.

Quando è stato deciso nei sorteggi che l'Excelsior avrebbe incontrato l'Ajax in Coppa d'Olanda, il club ha pensato che sarebbe stata l'occasione perfetta per riaccogliere Plank in campo. I medici hanno dato parere positivo, a patto che il 20enne abbia giocato un massimo di due minuti in modo che lo sforzo non influisse sulla sua guarigione. Così, all'89', è arrivata la sua occasione, un momento unico, reso ancora più speciale dal fatto che l'Excelsior ma anche i giocatori dell'Ajax si sono uniti per riaccoglierlo in campo con un passaggio d'onore. .

Devin, il giocatore tornato in campo dopo un lungo periodo di assenza, si è detto molto felice di essere tornato e spera di avere ancora qualche minuto il prima possibile.

Aggiornato il 22 Gennaio 2022 da amministratore