"tonali - L'intervista Del Secolo! Il Figlio Predilettodel Signore Verso Un Futuro Stellare!"

Il centrocampista rossonero Sandro Tonali, dopo un primo anno difficile, sembra aver fatto un primo importante salto di qualità in questa stagione, grazie all'aiuto del suo tecnico Pioli. Tonali attribuisce i suoi miglioramenti al duro lavoro svolto in allenamento, necessario nel calcio.

La nazionale è qualcosa che mi manca, ma sono concentrato sulla mia carriera qui a Brescia”. Nonostante la brutta stagione, Tonali non si arrende e continua a lavorare sodo per raggiungere il suo obiettivo: la Nazionale. Sa che non sarà facile, ma è determinato a riscattarsi. "

“Non l'ho preso come un rifiuto, ma come uno stimolo per lavorare ancora meglio durante l'estate. A marzo l'Italia giocherà il passaggio al Mondiale in Qatar e davanti a lui ci sarà anche Leao, uno dei migliori giocatori del nostro campionato: "Ci scherziamo sempre con Rafa", ha detto Tonali a La Repubblica. È un punto di forza del Portogallo, speriamo di non trovarlo così devastante come in questo periodo. Vorrei portare a mia nonna Biagia una delle mie t-shirt blu del Qatar, per la sua collezione. "

Il Milan avrà davanti a sé un weekend importante, domenica giocherà contro la Juventus. Nonostante la sconfitta contro lo Spezia, il loro approccio sarà lo stesso: forza e lucidità. Le prossime partite saranno cruciali per loro.

Aggiornato il 21 Gennaio 2022 da amministratore