Cessioni Sassuolo Gennaio: Raspadori, Berardi, Scamacca, Frattesi.

L'amministratore delegato Giovanni Carnevali ha dichiarato a Sky Sport che non ci sono trattative in corso per vendere i giocatori della squadra, tra cui Berardi, Scamacca, Raspadori e Frattesi. Carnevali ha voluto porre un punto quasi definitivo alle "chiacchiere" che circolano sulle trattative in uscita.

Poi, se arriva un'offerta imperdibile, ci penseremo "Il tridente offensivo composto da Berardi, Scamacca e Raspadori è uno dei più prolifici d'Europa, con una media da gol che fa impallidire le altre potenze del nostro campionato, come come la Juventus, che in questa prima parte di stagione sta facendo molta fatica in fase realizzativa. "Non sappiamo cosa accadrà da qui al 31 gennaio, non è facile. Dalla scorsa estate bussano alla nostra porta. per i nostri giovani Raspadori e Scamacca, ma anche Berardi. Con Boga abbiamo fatto una vendita importante e vogliamo che basti. Poi, se arriva un'offerta imperdibile, ci penseremo"

Il Sassuolo non ha bisogno di vendere i propri giocatori perché ha una società solida e una proprietà importante. Il mercato resta difficile, perché ci sono altre aziende italiane in crisi pronte ad investire e aziende estere da sempre interessate ai nostri giocatori. È di buon auspicio per il nostro futuro, ma la volontà è di mantenerli a gennaio.

Aggiornato il 21 Gennaio 2022 da amministratore