MERCATO GENOA, OBBIETTIVI BLESSIN-AMIRI-PICCOLI BENASSIS-PULGAR-CAICEDO!

Il nuovo tecnico del Bologna, dopo l'arrivo, punta l'indice su alcuni gol per provare a puntellare la sua idea del 5-3-2 adattabile al 3-5-2 in fase offensiva. Occhio ai possibili acquisti, ma anche al piano di trasferimento, che potrebbe andare subito in diretta. Come confermato nelle ultime ore, Piccoli sarebbe ormai ad un passo dal Genoa. L'attaccante dell'Atalanta si trasferirà in Liguria con la formula del prestito secco. La Dea, dal canto suo, valuterà cosa fare in vista della prossima estate. Non è escluso che le due società possano prolungare il prestito anche per la prossima stagione. Il Genoa cerca un centrocampista e un attaccante. Benassi è il primo obiettivo del centrocampo, mentre Zaza è il principale indiziato dell'attacco. Ranocchia è l'obiettivo principale della difesa, ma l'Inter non sembra disposta a cederlo. " Il secondo, invece, potrebbe restare in rossoblù Il Genoa starebbe pensando di riportare in rosa l'attaccante Izzo, corteggiato anche da Cagliari e Salernitana. Blessin avrebbe tre o quattro profili in linea con i piani del Genoa e adattabili al 5-3-2 del nuovo tecnico rossoblù. Prestare attenzione anche al piano di vendita. Punto interrogativo sul futuro di Caicedo. L'arrivo di Piccoli potrebbe costringere l'ex Lazio a fare le dovute valutazioni. Dopo l'infortunio di Correa, non è escluso che l'Inter porti in vantaggio con una decisione su Caicedo, pupillo di Simone Inzaghi. Da valutare anche i possibili trasferimenti di Hernani e Rovella. Il primo potrebbe spingere per un addio immediato e per abbracciare l'inizio di una nuova avventura. Il secondo, invece, potrebbe restare in rossoblù. Il secondo giocatore potrebbe essere richiamato alla base dalla Juventus in caso di imminente cessione di Ramsey o Arthur.

Aggiornato il 20 Gennaio 2022 da amministratore