Barca-Bayern, tra due giovani e lo scontro "dopo lo sgarbo". I catalani si vendicano puntando sulle E

I tifosi del Barcellona non vedono di buon occhio i bavaresi perché hanno comprato alcuni giocatori che erano stati seguiti dal club catalano. La rivalità tra i due club, inoltre, è aggravata dalle dinamiche di mercato: il DS dei campioni di Germania, Hasan Salihamdzic, è infatti responsabile dell'acquisto di alcuni giocatori che il Barcellona avrebbe voluto acquistare.
L'ex difensore bianconero ha ammesso candidamente di essere innamorato del calcio di Pedri, uno dei pochi bagliori di luce in un periodo davvero buio per il Barcellona. Il problema è che ha anche provato a portarlo all'Allianz Arena, cercando di convincerlo a non rinnovare con il Barça. SÜLE - Alla fine è avvenuto il prolungamento del contratto del giovane centrocampista, con tanto di inserimento di una mega clausola rescissoria. Ma resta il fatto che quella del Bayern è stata una maleducazione in un momento complicato, che ha fatto arrabbiare non poco i catalani.
Il Barcellona è pronto a prendersi una rivincita contro il Bayern Monaco. Sul taccuino del direttore sportivo Alemany c'è il nome di Niklas Süle, difensore centrale dei bavaresi e della nazionale tedesca, che sta per scadere e non ha ancora rinnovato l'accordo con il club. Ma non solo. Il piano del Barcellona è anche quello di portare via dal Bayern due dei migliori giovani, Kenan Yildiz (16) e Gabriel Vidovic (18).

Aggiornato il 20 Gennaio 2022 da amministratore